martedì 25 gennaio 2011

LA DISPENSA, THE PANTRY


Un "valore" da riscoprire: la dispensa.

Ok, lo so, prima o poi chi ama la casa, chi, come noi, ha un blog dove parla di interni, si ritrova ad affrontare il tema dell'ordine e della buona organizzazione domestica.

Bene, questa mattina, vado nel mio locale dispensa (sono fortunata, accanto alla cucina ho un' intera stanza che svolge questa funzione grazie ad un mobile costruito su misura dal nostro falegname), bè, dicevo, vado in dispensa alla ricerca del pane da tostare per la colazione e TRAC... ....appena aperta una delle antine, mi vola addosso di tutto!!! E del pane neanche l'ombra....ah sì, eccolo là... risucchiato dal buco nero (leggi "dispensa")!
Ma dico....chi ha fatto un simile casino???? Io, ecco qui, IO! Argh!!
Urge riprogettare e riorganizzare gli scaffali, voi che dite?
Per chi non se la ricordasse questa è la mia dispensa (qui sembra ordinata...sì, erano passati pochi giorni da quando il falegname ce l'aveva piazzata...ecco perchè!)


Innanzi tutto avere una dispensa fornita e ben organizzata permette di risparmiare molto tempo per quanto riguarda la preparazione dei notri pasti e la ricerca degli ingredienti e ci permette anche di non sprecare cibo, di correre meno al supermercato e di risparmiare anche qualche soldino, no?

E allora, largo alle idee e bando alle ciance:
domani andrò a comprare dei bei vasi di vetro con chiusura ermetica (per farine, pasta, legumi secchi)e qualche cestino di vimini e ... via, faccio la rivoluzione! Ho deciso!!

C'è un bimbo in arrivo, non posso mica permettermi di perdere troppo tempo alla ricerca del cibo, no? O di fare inutili corse al supermercato perchè " accipicchia, mi manca quello..." e poi trovarlo subito dopo che la mia dolce metà si è messa in macchina direzione "supermarket"!

Ecco qualche spunto trovato qua e là sul web:









In estate, grazie alla produzione del nostro orto, mettiamo via moltissimi vasetti (peperoncini ripieni, zucchini in olio e aceto, conserva di pomodoro...), guardate qui...sarebbe il massimo!






A presto con le foto della mia organizzatissima dispensa...ah ah!!

Fra


venerdì 21 gennaio 2011

HALLWAY & MUDROOM


Stavo cercando qualche immagine che potesse essere d'ispirazione per la futura messa a punto della nostra entrata sul retro (che sta diventando quella principale ormai)...quando mi sono imbattuta in questa foto...semplicemente perfetta. Bella e pratica: mi piace!!

C'è tutto quello che serve: un bel appendiabiti, una cassettiera, una panca con i cuscini... no, ecco cosa manca, la rastrelliera per mettere ad asciugare gli stivali di gomma a testa in giù...ah, ma quella ce l'ho già io!!!



Fra

giovedì 20 gennaio 2011

Guest post - Apple Pie, love for details


Lascio subito la parola alla mia cara AMICA Diana, che sto conoscendo pian piano, ogni giorno di più, con la quale stiamo trovando tante di quelle affinità... e una grande intesa.
Solo un 'altra cosa vorrei dire: dopo avermi inviato il suo guest post mi ha chiesto di essere sincera, di dirle se mi piaceva davvero o no....secondo voi???
Praticamente ero in un fiume di lacrime dopo averlo letto...Diana sa come colpire dritto al cuore ed ha il magico dono della "parola".

Buongiorno!
Mamma che emozione...
Io sono Diana e vengo dritta spedita dal blog "Apple Pie, love for details"
dove principalmente condivido il mio amore per gli stili di arredamento
dal gusto retrò, ma poi si finisce sempre col parlare di noi,
delle nostre vite, dei nostri sogni...

Quando Francesca mi ha chiesto di farle un guest post
sono stata felicissima, ma ci ho pensato tantissimo...
Nursery?
Casette sull'albero?
Giocattoli?
Libri di fiabe?
Volevo ispirarmi a qualcosa che riguardasse la prossima nascita del suo Bimbo,
qualcosa che parlasse di lei, di loro...
Poi, siccome anche io sono una mamma, ho chiuso gli occhi.
Ho pensato intensamente alla maternità e quel che è
venuto fuori è più o meno questo....


I nove mesi di attesa sono stati per me i più bei mesi
della mia vita..è dal primo test positivo che noi donne iniziamo ad esser mamme.
Il bimbo cresce dentro di noi e dentro di noi cresce un amore
che mai prima abbiamo provato...
Nove mesi di cambiamenti, di speranze, di paure, di dubbi,
di gioia e curiosità...attesa.


Un filosofo indiano a cavallo tra l'800 e il '900
riguardo alla maternità disse:

"Il bambino chiama la madre

e domanda...
Da dove sono venuto?
Da dove mi hai raccolto?

La madre ascolta, piange e sorride mentre
stringe al petto il suo bambino.

"Eri un desiderio dentro il cuore" "

(Tagore)

Questo post è il mio augurio per Francesca e per il suo piccolo
che sta per arrivare...
Perché l'attesa sta per finire, ma il bello deve ancora iniziare...

Buona giornata a tutti!

Diana

Ed io non vedo l'ora di iniziare questa nuova avventura!!
Grazie Di, è stato bellissimo averti qui!
Se ancora non conoscete il suo blog (cosa strana!!) cliccate immediatamente sul link lassù...sono certa che non potrete più fare a meno di lei!!

martedì 18 gennaio 2011

Un' ospite molto gradita!! A very welcome guest!


Buongiorno a tutte le lettrici di Passionedeco..

Che piacere essere qui, ospite di Francesca, una ragazza allegra, solare e con tanta voglia di fare!
Grazie per questa opportunità!

Ho portato qualche foto da condividere con voi..

Ma prima mi presento: sono Silvia e il mio blog Ghirlanda di Popcorn è il taccuino per tutte le cose che mi piacciono, che vedo in rete o che creo con le mie mani.

Tra poco nella vita di Francesca arriverà un dono meraviglioso..un bimbo e si sa i bambini ancora prima ancora di saper parlare amano ascoltare la nostra voce e sentire storie e racconti pieni di dolcezza.

Oggi voglio mostrarvi una casetta che sembra davvero uscita da un libro di fiabe.

Un cottage vittoriano immerso nel verde...



...con uno stupendo porticato ricco di fiori!


Amo stare nella natura, amo tanto il verde e tutte le piante!

Mettersi un paio di stivali di gomma e andare nel bosco è così rilassante...
(mi intrometto, chiedo perdono! Silvia...ma tu mi conosci proprio bene eh! Dì la verità...mi spii e sai che tutti i giorni infilo i miei Hunter e porto Emma nel bosco! Una bella passeggiata per sgranchirsi le gambe dopo ore davanti al Pc e per schiarirsi le idee! Niente di meglio, davvero!)


In questa casa c'è un luogo davvero magico, fatto per sognare e per pensare...



Non è stupendo? Un mazzo di fiori rosa, delle lenzuola meravigliose e tanti
libri da leggere!
Che sogno!





Cosa ne pensate?

Grazie ancora Francesca per avermi fatto entrare piano piano nel tuo mondo ed essere parte, almeno virtualmente della tua vita, sei un' amica speciale!
Grazie a te Silvia, è stato bellissimo averti qui e devo proprio ringraziare la Blogland per averci fatte incontrare!

Ti auguro ogni felicità!!

Buona giornata a tutte voi!



English-
I have a very special guest here today: Silvia, the writer of the blog "Ghirlanda di Popcorn".
Don't you know her? Then click immediately on the link! She's such a positive girl, she cooks wonderful sweets, I mean, she always cooks!!
Silvia has prepared a dreamy post for us and she brings us into a wonderful small victorian style cottage. Enjoy!

lunedì 17 gennaio 2011

Cera decorativa al Valdirose!


Carissime,

innanzi tutto buon lunedì!
Speriamo che sia una buona settimana per tutte!
La mia inizia già benissimo:
Irene, che tutte conoscete grazie al suo fantastico blog "Valdirose" oggi mi ha fatto proprio un bel regalo.... se siete curiose (lo so che lo sieteee) cliccate qui!
E non perdetevi il post di domani....ci sarà un' ospite speciale qui a Passionedeco!!

Fra

English:
Happy Monday everybody!
I hope this will be a very good week for us all!
Mine has started in such a good way:
Irene, that every and each of you knows thanks to her beautiful blog "Valdirose" which is the name of her B&b too, near Florence, has prepared such a precious gift for me.
Are you getting curious? I know you are... then click here!
Stay tuned here on Passionedeco: there will be a special guest tomorrow.

Fra

venerdì 14 gennaio 2011

Una finta Primavera.

Oggi voglio farvi respirare un po' di Primavera in anticipo...d'altronde anche il tempo, almeno qui da me, si è messo a dare i numeri e ci sta facendo pregustare temperature e aria non proprio tipiche di Gennaio.

Ma non illudiamoci (come sapete a me piace moltissimo l' Inverno ma, essendo una fanatica del giardinaggio, subito dopo le Feste la mia mente vola...verso le piante da rinvasare, le mille cose da sistemare in giardino....) non penso possa durare, non sarebbe nemmeno giusto, no?
Spero solo che queste temperature decisamente tiepide non invoglino le piante a svegliarsi dal loro riposo vegetativo, ad aprire un po' le gemme e a rimanere così fregate dalle gelate che sicuramente ancora ci saranno.... un bel pasticcio!

Bè, ho già parlato troppo...ops...scritto!
Vi lascio con questi deliziosi accessori di An Angel at my table...sono un po' kitsch forse?
Un pochino, ma non troppo secondo me!
Starebbero proprio bene in sala.....no, non posso farmi tentare, non ora!!




A presto,

Fra

martedì 11 gennaio 2011

HERE YOU ARE.... THE NURSERY!


Buongiorno!

Dopo tanto lavoro e tanta fatica, con il pancione la fatica non solo raddoppia...
...di più di più,
finalmente la cameretta di GG è pronta!!
Nel weekend Denny ed io abbiamo portato a termine il nostro "Project Nursery" iniziato due mesi fa con l'acquisto del lettino, del fasciatoio e dell' armadietto!
(Un grazie a papà per averci aiutati con le tende...i bastoni erano troppo in alto per me!!)

Ora, GG, puoi arrivare quando vuoi!!
C'è tutto, sai? Bè, no, manca la porta, ne cercavamo una vecchia, come quella della nostra stanza, ma non l'abbiamo trovata e così, in settimana il falegname provvederà e ne farà una nuova copiando un po' quelle vecchie ed utilizzando del legno di recupero...!!!
I mobili, la Poang Ikea per cullarti ed allattarti, un bell' orsacchiotto (al quale se ne aggiungeranno circa un miliardo che la tua nonna sta tirando fuori dai cartoni dei miei giochi), pannoloni, salviettine, creme e cremine!!

Decidi tu, noi siamo qui che ti aspettiamo!!!

English summary: we have worked very hard this last weekend in order to prepare GG's bedroom and we finally did it! Yeah!
Now, my dear GG, you can come to life, whenever you want!!
There's everything you need: furniture, Ikea Poang to feed and rock you, a beautiful bear, nappies, creams...!! Well, the door is still missing....we were searching for an old one, as the one of our bedroom but we couldn't find it... the carpenter will make an ancient looking one this week!
It's up to you... we're just here, waiting for you!!





















Francesca

martedì 4 gennaio 2011

Nessun titolo.


Questa mattina mi sono svegliata molto presto: alle 5.00 Emma abbaiava perchè due nostre vicine di casa erano in partenza e lei, come ogni cane che si rispetti, difendeva la casa... brava Emma!
Peccato però che poi io non sia più riuscita a riaddormentarmi:
Giovanni ballava il rock n' roll acrobatico nella mia pancia (e quanto mi piace stare sdraiata ad ascoltare i suoi movimenti: mi rassicura, mi fa sentire che sta bene!) e la mia testa, sapete com'è, ha iniziato a viaggiare tra pensieri, cose da fare, ricordi e.... già, la notte porta consiglio ma anche scompiglio!
E così paure, ansie e preoccupazioni sono venute a galla....aimé!
Niente di grave...credo solo di essere un po' irrequieta per via dell'avvicinarsi del momento previsto per il parto e di avere tutti i timori di una qualsiasi futura mamma: in primis voglio vedere il mio bimbo e constatare con i miei occhi che sta bene, che è forte e sano!

I woke up very early this morning, at 5 a.m. Emma begun to bark because she heard two
of our neighbours that were leaving and she, as every good dog, wanted to protect the house...
good girl!
It was a shame that I wasn't able to fall asleep anymore:
little Giovanni was dancing some rock n' roll in my tummy (I love listening to his movements, they reassure me so much!), and my mind, you know how that works, began to go and suddenly I was lost in my thoughts, dreams, things to do and, unfortunately, some worries and fears have floated back up to the surface.
Nothing too bad, I just think that, as the due date approaches, I'm more and more restless and that I'm feeling the common fears every new mum experiments: I just want to see my baby and establish that he's healthy and strong!


Poi oggi è un giorno un po' particolare: tra un paio d'ore Emma sarà sotto i ferri del veterinario per la sterilizzazione. Lo sapevamo fin da subito, da quando l'abbiamo
adottata il Maggio scorso al canile, che questo momento sarebbe arrivato. Infatti il canile che ce l'ha affidata obbliga i nuovi proprietari alla sterilizzazione del cane adottato per combattere il dilagante e preoccupante fenomeno del randagismo. Al momento dell'adozione abbiamo firmato un foglio di impegno in merito, appunto, alla sterilizzazione.
Va fatto, lo so...ma questo non può impedirmi di sentirmi un po' in colpa...mi pare di portarle via non solamente un pezzo in senso fisico... di toglierle una parte della sua anima, del suo essere animale.
Le nostre gatte sono entrambe sterilizzate, non hanno sofferto, sarà lo stesso per Emma, lo so....però oggi sarò in ansia tutto il giorno!

Moreover today is a peculiar day: Emma will be on the vet's operating table to be sterilized in a couple of hours.
I knew it had to happen from the very moment we adopted her last May: the dog shelter where we took her pursue the policy of sterilization in order to prevent the worrisome phenomenon of abandoned dogs and they made us undertake the same, signing a document.
It has to be done, I know..but I can't help myself from feeling guilty: it seems to me like we're not only taking away from Emma a part of her body but even a part of her soul, of her beeing an animal.
Our two cats are both sterilized, they didn' t suffer, it will be the same for Emma, I know...but I will be worried
all day!


Grazie per avermi ascoltata, siete grandi!
Thanks for listening to me, you're great!

Francesca