venerdì 27 aprile 2012

Piume, feathers



Da quando abbiamo gli animali in fattoria sono diventata una collezionista di piume! Non sono bellissime? Loro le perdono ogni tanto qua e là e io, dietro di loro, pronta a raccogliere questo meraviglioso tesoro!

Qui potete ammirare piume di gallina, oca e faraona che ho disposto in un nido di merlo (come si dice al femminile?? merla??) che il proprietario aveva costruito sul nostro rosmarino e successivamente abbandonato dopo aver allevato i suoi piccoli! 


Our farm animals feathers. Chickens, gooses and guinea-fowl feathers in a nest that a bird built on our rosemary last year and left after taking care of her little ones!

Fra

giovedì 26 aprile 2012

Casa "Passionedeco" a Quieta Radura


Ecco, finalmente ve lo posso rivelare, ho aspettato più di un mese.......non stavo più nella pelle!

Quieta Radura...vi dice qualcosa? Certo che sì!

Sapete che la nostra casa e la nostra fattoria saranno parte del prossimo libro di "Quieta Radura" in uscita il prossimo Natale????

Noi saremo i signori Barton e la nostra casa sarà il Barton Cottage!!!

Clelia sta dipingendo entrambe le ambientazioni proprio in questi giorni ispirandosi a delle foto che le ho inviato e nella mia cucina...ops...nella cucina del Barton cottage (!!!) sono arrivato tanti terribili topolini che ne combinano di tutti i colori!!! Che monelli!

Io non vedo l'ora di vedere i primi schizzi (che naturalmente non potrò mostrarvi....top secret fino a Natale!).

Sono emozionatissima per questa avventura....

che bello essere i Sigg. Barton e vivere nel Barton Cottage!




"L'ispirazione è una scintilla, un gomitolo di magia che avvolge la vita legandoci con nodi d'amore! L'ispirazione è anche realtà, il connubio tra la bellezza di una dimensione concreta e l'immensità di un universo fantastico. Non conosciamo la sua provenienza ma sappiamo che dev'essere certamente un luogo incantato simile all'anima. Spesso ci coglie impreparati, ci illumina d'un tratto inserendo scorci di vita all'interno della vita stessa, mescolando immagini, parole, profumi, incastrando i pezzi con la precisione di un artigiano. E quando ci colpisce, in quel momento esatto tutto cambia. Ho sempre conosciuto in profondità le radici di Quieta Radura ma quando l'ispirazione proviene da una semplice fotografia o da una meravigliosa idea di cambiamento, di attenzione alla natura, allora qualcosa dentro mi spinge a creare, a dare voce, corpo e anima all'inatteso. Mi immergo nella luce, la matita danza sul foglio e i pennelli tutti in fila fremono nell'attesa di spargere delicate velature. Quella scintilla, quella luminosa finestra sull'oltre è giunta con la grazia di un volo, aprendo le sue ali per attraversare la mia mente e farmi riscoprire un angolo del mio mondo tra le meraviglie di una fattoria che conserva sapori autentici e puri. Così il Cottage dei signori Barton esiste tra i ricordi di un passato semplice e le nuove avventure colorate di entusiasmo di Francesca Meazza e della sua famiglia. Marmellate e conserve, mele appena raccolte, coniglietti, oche, erbe aromatiche, crostate e pane fatto in casa, tutto parla di letizia e genuinità. Ringrazio con tanto affetto la carissima e dolcissima Francesca che mi ha permesso di cogliere quella scintilla, riproducendo piccoli frammenti di candore attraverso il riflesso della sua saggia quotidianità. Abbracci e baci per voi, piccoli raggi di sole! With love for you .
Dedicato a te che ami Quieta Radura, che l'hai amata sin dall'inizio, sostenendola e sostenendomi con amore. Per te che hai creduto quando molti ancora non credevano, e sempre per te che hai sentito nel cuore la magia prima di ogni altro! Clelia "


GRAZIE A TE CLELIA, GRAZIE DAVVERO!

Fra

p.s. Our home and farm will be in "Quiet Glade" next children book coming out next Christmas and we we'll be the Barton Family living in the Barton Cottage! Isn't that wonderful???

martedì 24 aprile 2012

* DAL BALCONE DELLA MIA CAMERA* From my bedroom balcony


Buon  lunedì ragazzi
(parlo sempre al maschile perchè so che ci sono un paio di ometti tra i miei followers, anche se non commentano mai!).

Abbiamo avuto una giornata e mezza di sole (incredibile!!!) questo weekend e così ho potuto godere del mio glicine che sta timidamente fiorendo.

Lo abbiamo lasciato arrampicare moltissimo in questi anni perchè desideriamo che crei una sorta di tenda vegetale per ombreggiare il balcone della nostra camera da letto (che in estate diventa rovente!) e così adesso dalla mia camera posso ammirare questo spettacolo della natura!

eh eh, potevo anche togliere quello sgabello dietro alla persiana prima di fare la foto!! Sono poco "professional"!!!!





Fra

sabato 21 aprile 2012

SPRING CALLS FOR CHANGES-part II


Vi avevo parlato di diversi cambiamenti fatti in casa, ispirata dalla Primavera (bè, in quei giorni lontani in cui sembrava fosse arrivata.. adesso è di nuovo inverno qui!).

Oggi vi mostro il piccolo ma bellissimo (eh sì, mi piace tanto!!) cambiamento nel corridoio dell' ingresso principale (ormai diventato quello secondario perchè Emma, la nostra cagnona è un po' troppo, diciamo, entusiasta quando riceviamo visite e salta addosso a chiunque in segno di festa...ma mica tutti gradiscono!!) ;-))

Qui c'era il mobiletto bianco di recupero (shabbato e decorato da me) che potete vedere in questo post (quello con sopra la Tv) che ora è finito in cucina perchè il comodino su cui prima era appoggiata la Tv era troppo bassa e GG la poteva toccare pericolosamente!

Questo tavolo francese a mezzaluna diventa all' occorrenza un tavolo rotondo.
Lo portammo a casa dalla Francia, Denny ed io, qualche anno fa, all'inizio della ristrutturazione della casa.
Con un' ala chiusa funge da comoda consolle, perfetta per esporre i miei cari oggetti di famiglia e non solo!


(Peccato per quelle scatole elettriche in vista....suggerimenti per camuffarle???)







Dimenticavo, ho trattato il piano del tavolo con la nostra Cera Decorativa Bianca per dargli un leggero e piacevole effetto biaccato, ah quanto mi piace!

Spero piaccia anche a voi.

Buon weekend e speriamo faccia bello così possiamo stare un po' in giardino!

Fra


giovedì 19 aprile 2012

*Kitchen garden inspirations*


E piove pioveeeeeee, sul nostro amorrrrr!!

Scusate, sono impazzita, ma questo tempaccio non ci dà tregua e noi abbiamo così tanti lavori da fare nella fattoria: l'orto da arare, piante e semi da interrare, fiori da piantare.......

e va bè, al tempo non si comanda e allora metto insieme un po' di idee e qualche immagine che mi dà tanta ispirazione.

Quest'anno mi sono proprio fissata con i "raised beds" cioè i "letti rialzati" per la coltivazione dell'orto, comodi (si abbassa un po' meno la schiena e lasciano spazio per camminarci intorno senza schiacciare la terra ), decorativi e BELLISSIMI!!!!!

Vogliamo farli anche noi quest'anno, cambieremo un po' l'aspetto dell'orto, torneremo indietro nel tempo, una volta si faceva così l'orto in Piemonte!
Un bella alternanza di verdura e fiori (selezionati in base alle loro capacità di repellere gli insetti, così si evita l' utilizzo di insetticidi, furbo no? ).







  
Come mi piace questa targa, certo, ricorda i tempi bui della guerra ma....
potremmo utilizzarla tranquillamente oggi come slogan contro la crisi, a favore di uno stile di vita più sostenibile !

Sources of this pics can be found on my Pinterest boards here and here

E voi, che progetti avete per i vostri orti/giardini/poteger?

Fra, sperando che il tempo migliori.

martedì 17 aprile 2012

BIMBI FELICI IN CAMERETTE FELICI GRAZIE A LEOSTICKERS!


Buon lunedì a tutti!
Come state? Avete passato un buon weekend?
Anche da voi c'è stato questo tempaccio freddo e piovoso come da me?
Avevo decisamente bisogno di un po' di colore e di allegria (visto il tempo) e così
ho pensato di lavorare un po' sulla cameretta del mio piccino (che prima o poi userà anche per dormire e non solo per giocare...almeno spero!! ).
E così la nuova collaborazione di Passionedeco con l'azienda Leostickers è proprio arrivata a puntino!
Conoscete già questa bellissima azienda?
E' una ditta Italiana che produce (e intendo dire dall' ideazione del disegno, curata da giovani e bravissimi designers che si presentano e presentano il loro lavoro in questa sezione del sito, alla stampa) stickers per pareti, di altissima qualità per le camerette dei nostri bambini.
(E così sfrutto l'occasione per mostrarvi anche la camera di GG, anche se è ancora un work in progress!)



Io non la conoscevo e così, quando mi hanno fatto la proposta di recensire i loro prodotti ho visionato il loro bellissimo e coloratissimi sito alla ricerca di maggiori informazioni ed è stata una piacevole scoperta!
Beatrice, la referente per tutto quanto riguarda il mondo Leostickers, è una persona gentilissima e disponibile, pronta a chiarire ogni dubbio ed ad offrirvi preziosi consigli.
Un sito che vuol bene ai bimbi, si percepisce proprio!

Il mio piccino ama tanto stare nel bosco (sarà che quando ero incinta ci passavo ore e ore!) e così ho chiesto a Beatrice di inviarmi qualche stickers sul tema bosco e natura così da poter ricreare in casa un' atmosfera simile a quella del bosco.
La scorsa settimana ho ricevuto la busta con gli stickers e ragazzi..... questi sì che sono stickers....non quelli che ho visto in giro nei vari fai-da-te: questi sono belli "solidi", "spessi", SERI insomma!
Sarà strano definire degli stickers "seri" ma è proprio l'impressione che mi hanno dato, "seri" nel senso della qualità.
E i colori poi! Sono di una brillantezza e di una vivacità...BELLISSIMI!  

<><><><><> 
 

<><><><><>
Molto concentrato il signorino eh!!!
 

E sapete una cosa? Si vede proprio che questi stickers sono 100% made in Italy!

Io ho decorato anche armadio e fasciatoio, non solo le pareti!

  

   


E' poi comodissimo e anche divertente il servizio offerto sul sito che permette di cambiare lo sfondo degli stickers per capire come staranno con il colore delle vostre pareti! Che bella idea!
Ecco per esempio il simpatico Cavallo Ettore in versione muro bianco e muro violetto (come quello della camera di GG).


Io mi sono innamorata alla follia di questo sticker, "La Fattoria"!


Ce ne sono davvero per tutti i gusti!
Visitate le varie famiglie di stickers: Fantasia per sognare di Principesse e Cavalieri;
Natura per chi come me ama boschi, fattorie, animali e piante;
Avventura per far vivere ai nostri piccoli pirati avventure incredibili;
Coccole per ricreare il mondo delle fiabe per i più piccini;
e Gioco, ideali per la stanza (o l'angolo) dei giochi!
Ed il bello è che ogni stickers è disponibile in varie misure, per adattarsi al meglio alle vostre idee ed ai vostri ambienti!

Vi ho incuriosito un po' ?
Pensate che meraviglia: Leostickers ha accettato di offrire ai miei lettori un buono sconto del 30% (senza minimo d' ordine) come benvenuto!
Non sono generosissimi?
Basta che inseriate il codice 17Q347D2 nello spazio riservato ai coupons al momento dell'acquisto!
Avete tempo fino al 15 Luglio per usufruire di questo mega sconto!

Leostickers è anche su Fb!

Buona settimana a tutti!
La vostra Fra

mercoledì 11 aprile 2012

Texture


Adoro la texture, la grana dei vecchi tessuti. I tessuti moderni ( e non solo i tessuti!!) non sono fatti della stessa stoffa (perdonatemi questo giro di parole).

Questo è uno strofinaccio di canapa che la mia mamma mi ha regalato e sul quale ha applicato un bellissimo pizzo, al centro...che qui però non si vede.

Mi piace così tanto stenderlo sul tavolaccio dei miei bisnonni, così rustico ma così chic!!
                





Avete anche voi questa passione sfrenata per i vecchi tessuti? Dove li recuperate? Come li riutilizzate?

Avete notato la mia nuova bellissima cornice in apertura del blog...con conigli, galline e oche??
Sapete chi l' ha ideata e disegnata??
Ma la mia amica Silvia, Ghirlanda di Popcorn!
Se avete bisogno di rinfrescare un po' la grafica del vostro blog chiedete a lei! Il risultato è garantito al 100%!

Fra

martedì 10 aprile 2012

ALL' INSEGNA DELLA COLLABORAZIONE


Sì, il titolo del post di oggi è un po' strano, vero ma c'è un motivo che verrà fra poco svelato!

Qualche settimana fa ho ricevuto una richiesta di collaborazione da parte dell'azienda Shab (sito Shab.it ) che ormai credo in tanti conosciate... e così dopo qualche scambio di e-mail ho deciso di recensire uno dei loro bellissimi prodotti.
Voi sapete quanto io sia pignola ( no, non è corretto, dovrei dire che ci tengo molto a voi ed a essere coerente con quanto scrivo e mostro nel mio blog) e tante volte proprio per questo motivo ho declinato 
offerte di varie aziende che mi han chiesto una collaborazione perchè non erano sulla mia lunghezza di pensiero e non sposavano affatto la mia filosofia di vita.
Ma con Shab mi sono sentita proprio di andare sul sicuro: è una bella azienda italiana, efficiente e la cui proprietaria è dotata di un buon gusto indiscutibile e che ha scelto (lungimirante!!!) la vendita
on- line di articoli per la casa in stile shabby, country, primitive e, in generale, dal gusto
campagnolo chic!

Sono proprio contenta di presentarvi uno dei loro bellissimi articoli! 

Cosa sarà mai l'oggetto in questione? 
Un' insegna.
Ecco fatto, l'arcano del titolo è svelato!



Quando ho aperto il pacchettino contenente l'insegna sono rimasta letteralmente affascinata, voglio dire...quando si acquista on line a volte si rimane un pochino delusi dall'oggetto acquistato perchè foto molto ben fatte ce lo fanno sembrare più grande, più bello, ma poi quando arriva..bè, sarà capitato anche a voi no?

Invece con Shab è proprio tutta un'altra musica! 
L'oggetto è persino più bello nella realtà (anche se già dalla foto sul sito si capiva che era un gran bel pezzo!!). 
E sorpresa della sorprese sembra proprio studiato su misura per completare la mia nicchia in cucina, ricordate? La nicchia di cui vi ho parlato qui?



L'insegna, in colori delavé è shabbizzata sui toni del verde e del rosso si addice perfettamente al nuovo look nonchè al colore della mia cucina, un po' Primitive!




Questa insegna mi ha subito colpita proprio per la frase che vi è impressa sopra:
"Too Blessed to be Stressed", cioè, "troppo benedetta (o fortunata) per essere stressata" e l'ho scelta proprio perchè voglio che stia sempre vicino a me in cucina come promemoria...così, ogni volta che inzierò a "dar di matto" perchè sono stanca o perchè qualcosa (bè, ultimamente, non solo qualcosa....) va storto, alzerò gli occhi e leggerò quella frase, impressa su quello sfondo meraviglioso e sono certa che mi aiuterà e mi darà forza. A volte basta davvero poco, un piccolo promemoria...ecco, sì, quest' insegna di Shab sarà il mio promemoria felice!


Credo proprio che diventerò una cliente affezionata di Shab, sul loro sito ci sono oggetti bellissimi e piccoli lussi che ci si può concedere perchè i prezzi sono assolutamente ragionevoli, quindi che aspettate?
Andate a fare un giro sul loro sito internet e sono sicura che troverete tanta ispirazione ed un servizio impeccabile!




E poi potete trovare Shab su Facebook, Twitter e udite udite su Pinterest, così non lo perdete mai di vista!!!!


Una felice e SERENA PASQUA a tutti voi. 

Fra

lunedì 2 aprile 2012

Parisienne Farmgirl: the magazine!


Che emozione ragazzi, che emozione vedere il proprio articolo (testi e foto by me!) sulla nuovissima rivista on line "Parisienne Farmgirl".
Ricordate, vi avevo parlato qui di come Angela (la Parisienne Farmgirl appunto) mi avesse chiesto di prendere parte a questo suo nuovo, immenso e fantastico progetto.

Ecco qua la copertina della rivista 


ed una piccola anticipazione del mio articolo


Se avete voglia di leggerlo tutto ed avete qualche soldino da parte potete abbonarvi alla rivista (4 uscite) qui. Vi garantisco che ne vale la pena, è una rivista altamente informativa e BELLA! Consigli green per la pulizia della casa, consigli per l'orto, bellissimi castelli francesi, ricette, moda e tanto tanto altro.

Fra

p.s. Io sono ammalata...mancavo solo io all'appello....uffiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!