martedì 26 novembre 2013

Giveaway CERA NOVECENTO numero 2 ! Il Natale sta arrivando!



Buon pomeriggio a tutti!

A Settembre abbiamo fatto il giveaway Autunnale di Cera Novecento qui sul mio blog 
e vi avevo promesso che ce ne sarebbe stato un altro, tutto Natalizio, ricordate?

E siccome ogni promessa è debito.....eccoci qua!!!

Manca esattamente un mese, no, un giorno in meno ma..insomma, al giorno di Natale, 
ma ci pensate?
Proprio poco eh!
 Avete già pensato a tutti i regali o siete ancora in alto mare?

Io quest' anno mi sono preparata bene e sono molto soddisfatta della mia lista: 
tutti regali handmade o mangerecci, 
acquistati in piccoli negozi locali o su Etsy! 
Niente di eclatante, ma tante piccole cose belle, buone e giuste 
(come direbbe il mitico Carlin Petrini di Slow Food)!

Proprio ieri facevo una considerazione su Fb riguardo al mio lavoro:

...Sempre di più mi rendo conto che le persone non hanno più idea di cosa sia la CERA per mobili e pavimenti, della patina che essa lascia sulle superfici, del tocco che conferisce.... niente....le nostre nonne la usavano abitualmente, quotidianamente si può dire...e ora invece...puff...dimenticata! Ecco il MIO LAVORO...la mia "missione" oserei dire: INSEGNARE AD USARE E CAPIRE LA CERA. Sì, questo è quello che faccio ogni giorno e questo è quello che mi piace." 
... e su  questo aspetto ci stiamo lavorando...ci saranno grosse novità nei prossimi mesi! 

Allora, partiamo con questo Giveaway di Cera Novecento?

A partire da oggi e fino alle ore 24 del giorno di S. Lucia (13 Dicembre)
  avrete la possibilità di vincere 4 bellissimi  prodotti Novecento, questi:


1- Cera di Natale kg 1
La nostra Cera Solida (in pasta) neutra per mobili e pavimenti si è vestita a festa!! 
Contiene cera d'api ed altre pregiate cere dure che rendono le superfici trattate con questo prodotto molto resistenti al capestio. E' per questo suggerita per la tradizionale inceratura dei pavimenti in legno 
(non adatta ai moderni parquet prefiniti o a superfici verniciate) e dei mobili in legno naturale, antichi o dipinti e può essere utilizzata anche su pietra naturale, marmo non lucidato e pelle. 
Il bel barattolo potrà in seguito essere utilizzato come porta penne Natalizio!


Ecco un po' di superfici della mia casa nutrite e protette dalla Cera in pasta Novecento, alcuni da quella neutra, alcuni da quella antichizzante, alcuni di quella spray.







2- Cera Decorativa Oro Ricco Dorato ml 250
Per effetti patinati, decapati, cérusé. Per stucco veneziano e spatolati, mobili, cornici, ferro battuto. Cera Novecento Decorativa è il prodotto ideale per donare ai vostri oggetti in legno (sedie, tavoli, parquet, cornici,vassoi e quant’altro) dei bellissimi effetti decorativi di ispirazione francese. Può essere utilizzata anche come finitura per gli stucchi veneziani per un magnifico effetto metallizzato,delicato e raffinato. Ideale per la finitura del découpage e il ripristino di cornici dorate. 
Si presta all‘utilizzo su oggetti in ferro battuto.


Ecco un mobiletto che ho trattato con questa cera.





3-  Cera Decorativa Bianca (quella che tanto amate!!) 
Per effetto cérusé o decapato: questo metodo risulta di maggior effetto su legni scuri, su legni chiari l' effetto sarà più delicato





4- Un bastoncino di Ceralacca Rossa
Ceralacca rossa di alta qualità preparata seguendo un'antica ricetta scozzese. 
Per sigilli su buste, inviti, partecipazioni, decorazioni varie, prodotti enologici e molto altro ancora.



Per partecipare non dovete necessariamente avere un blog e potete commentare anche in forma anonima (lasciatemi però un nome e un indirizzo a cui scrivervi nel caso vinceste),
 non dovete fare nulla a parte lasciare un commento sotto a questo post 
entro le 24 del 13 Dicembre

 Ma, se vi fa piacere, potete unirvi a questo blog (tastino "Unisciti a questo sito" qui a destra) e potete venire a trovarci sulla pagina di Facebook e su quella di Pinterest di Cera Novecento. 

 Potete inoltre condividere sul vostro profilo Fb, sul vostro blog, su Twitter o dove volete la notizia 
di questo Giveaway. Potete utilizzare questa immagine per farlo! 

 photo a699b1b5-9f57-4a6a-a83d-5cad8bb999cf_zps401bdf84.jpg

Francesca e tutto lo staff Cera Novecento.

p.s. Il giveaway è valido solo per l' Italia e l' Europa Continentale.
This giveaway is for Italians and continental Europeans.

venerdì 22 novembre 2013

La magia del Natale con il DiVita Magazine



Ricordate la mia collaborazione mensile con il blog di Despar  
per la diffusione di uno stile di vita sano?

Bene.... tempo fa sono stata contattata dalla redazione Despar per un nuovo progetto.
Un progetto che riguardava un Magazine (on line e cartaceo) , un numero speciale dedicato al Natale!
Ora voi ben sapete quanto io ami il Natale....ah...il periodo che amo di più in tutto l' anno, 
e quindi eccomi qua...a distanza di un paio di mesi dall' inizio del progetto, 
con il Magazine finalmente tra le mani!!

Un numero che vanta sponsor prestigiosi come Alessi e alcune collaboratrici che, sono certa, conoscete anche voi (vedere pag. 4 e 5 del DiVita Magazine!)

Il DiVita Magazine è un magazine trimestrale di attualità e benessere distribuito gratuitamente in tutti i punti vendita Despar, Eurospar e Interspar del Nord Est.

Ma per ovviare alla limitazione geografica...è anche on line! 
Io ho contribuito con questa ricettina che può essere trasformata in un gradito pensiero di Natale...


venite a scoprirla: sfogliate il DiVita Magazine!

E per chi di voi abita nel Nord Est, una bella notizia in più:
a breve la rivista sarà distribuita, 
nella versione cartacea , nei punti vendita Despar, quindi....
tutti a fare la spesa da Despar!!!  :-))))




                                                             

venerdì 15 novembre 2013

Una sbirciatina nella nostra vita quotidiana



Lavoro in azienda a parte.... 

questo è quello che combiniamo quando siamo a casa!

Passeggiate nel bosco, camini accesi, io che continuo a cambiare e sistemare la casa...
in questo periodo sono particolarmente concentrata sulla sala... la stanza, per me, più calda ed invernale di tutta la casa, con le sue pareti color "cassis" dipinte a calce e terre naturali da noi, il suo look un po' da campagna inglese.... qui allatto Carlo e qui, sul divano, dorme GG al pomeriggio, 
qui giochiamo con i Lego dopo cena e qui c'è il banco da fabbro di GG e tanti tanti libri.

Mi sono molto divertita a creare una gallery wall (la mia recente...come dire...ossessione!) a tema botanico..ho aggiunto delle corna e una coroncina di ortensie essiccate e licheni (che qui non vedete)
e sul tavolino vicino alla mia poltrona ho esposto la mia piccola collezione di bugie e portacandele.

Amo la mia sala in ogni momento della giornata ma in modo particolare quando, calato il buio, posso accendere le luci d' atmosfera (piantana nell'angolo e lampada da tavolo) che la avvolgono di una luce calda e confortante.

Ho sverniciato la cassapanca che tengo davanti al camino della cucina come schermo in modo che i bimbi non si brucino ed ho così riportato alla luce un bellissimo larice dalla tonalità rossiccia in alcuni punti e dalle magnifiche venature che ho poi ulteriormente messo in evidenza con una bella passata 
della nostra Cera Decorativa Bianca...ah, mi piace!

E poi qualche camminata nel bosco d' autunno ed un giovane "alpinista" che vuol fare tutto da solo!

Qualche sporadico salto nell' orto per raccogliere delle aromatiche prima che il gelo le faccia entrare in letargo fino alla prossima primavera.

Coccole in mezzo al prato..guardando le mucche e chiacchierando con il pastore.











Le previsioni dicono che domani qui nevicherà e questo cielo, questa  mattina, 
sembra dire la stessa cosa! Yuppieeeeee!


Infine...è in edicola il numero di Natale di Vivere Country e, come sempre, all' interno troverete la mia rubrica "Vivere Eco" che questo mese porta il titolo di "Profumo di pino e cannella"!


Niente di eclatante insomma..
ma ormai lo sapete: non amiamo i clamori.
Per noi il tesoro più prezioso è il silenzio. 

A presto,

                                                            

giovedì 7 novembre 2013

La mia mamma, una knitter "ante litteram"!



Oggi non è il suo compleanno, nè il suo onomastico e non è nemmeno la festa della mamma... ma così, l'altro giorno, guardando i miei piccoli ho notato che entrambi indossavano capi lavorati a maglia dalle sue abili ed esperte mani di knitter... già, la mia mamma è una grande appassionata di lavori a maglia oltre ad essere l' amministratrice della nostra azienda, una cuoca super, una casalinga... una pazza scatenata (ecco...da qualcuno avrò preso..) che si entusiasma quando in edicola trova una nuova rivista di lavori a maglia (specialmente se si tratta di riviste dedicate ai bambini!)e, nonostante il suo tempo libero sia davvero ridottissimo, si tuffa in sempre nuovi, 
bellissimi progetti per i suoi nipotini!


Lavora ai ferri da quando era una ragazzina, periodo in cui si svegliava anche alle 4 del mattino per finire quel maglione o quel completino per i suoi nipoti (i figli dei suoi fratelli, allora). 

Periodo in cui acquistava i gomitoli in una boutique di Vicenza (lei è veneta, si è trasferita qui in Piemonte dopo aver sposato il mio papà) che, vedendo i suoi elaborati e difficilissimi lavori 
(molto spesso inventati da lei e non fatti seguendo un pattern), 
le aveva proposto di esporli in vetrina ma lei, sempre riservata e "sottotono", ha gentilmente declinato la lusinghiera offerta. 

Io le dico sempre che l'avrei vista bene come titolare di una raffinata (perchè lei è estremamente chiccosa!) merceria/caffè come quelli che vanno di moda oggi (i knit café per intenderci),già, io! 

Ma lei no.... lei è contenta così! Secondo me si sarebbe risparmiata un po' di mal di pancia e anche la colite....ah ah! 
Vero mamma?? 

 E ora vi mostro una piccola parte dei suoi lavori... o capolavori dovrei dire...







Ora un po' si vergognerà... un po' sarà contenta di questo post e...
mi dirà che sono una furbetta! ;-)))

Grazie di tutto mamma!