venerdì 8 agosto 2014

Profumi


Esco dalla cucina e faccio un salto nell'orto, 
indosso il grembiule a righe che apparteneva a mia nonna Regina, che prima di me è stata la custode di questa casa;

vado a raccogliere un po' di profumi da aggiungere all' acqua 
 nel pentolone grosso di alluminio, in cui fra poco inizierà a cuocere una gallina.

Rientro con menta, alloro, timo, parecchio sedano, un pomodoro, due patate...

e pregusto il profumo che avrà la mia casa questa sera.. 
quel profumo che tanto spesso sentivo aprendo la porta d'ingresso della casa dei nonni, 
quando la nonna aveva preparato la gallina bollita.

Un profumo inconfondibile...

come quello della pelle di mia nonna...Cera di Cupra.... 
e non è raro trovarmi in un negozio...a "sniffare" di nascosto un tubetto di quella crema...
per sentire di nuovo l' odore "della Regina".

Amo i profumi, li cerco, mi invadono all' improvviso e
mi riportano a ricordi piacevoli..
o anche non piacevoli (ma in tal caso..tappo il naso!!).




 



                                                               

venerdì 1 agosto 2014

Quando.. così.


Quando dormono così.. oddio…sembrano degli angioletti scesi in terra.


 E quando si danno da fare così… capisci quanto crescano in fretta.

E di quanta protezione e al tempo stesso libertà abbiano bisogno per crescere forti, sicuri e buoni.
Come si dice… radici e ali.



Felice, riposante e sereno weekend a tutti!