giovedì 1 agosto 2019

Rimedi naturali: gli olii essenziali



1° Agosto, per molti iniziano le sospirate vacanze estive, per altri no 😞 ma sempre in estate siamo e ho pensato che molti lettori, che magari ancora non mi seguono sul mio profilo IG (se vi va venite a trovarmi perchè lì è molto più facile, fra stories e feed, restare in contatto quotidianamente mentre questo mio blog proprio non riesco più a seguirlo come vorrei!), avrebbero avuto piacere di leggere i post a tema "rimedi naturali" che sto pubblicando su Ig e su Fb in questo periodo.

Quindi eccomi qui con qualche consiglio veloce veloce e super efficace per vivere questa magnifica estate al massimo, allontanando quegli impicci che proprio in questa stagione, ci disturbano tanto!

Mi è stato chiesto da molti lettori di approfondire l'uso che faccio dei miei amati olii essenziali e ho accolto con piacere questa richiesta, infondo..le passioni sono passioni e mi piace tanto condividere quello che mi fa stare bene.

Da tanti anni ormai (circa una decina) gli olii essenziali fanno parte della mia vita e del mio kit di "primo soccorso e prevenzione" domestica, per la cura della persona, degli animali, della casa. 

Parto con uno dei 4 olii secondo me fondamentali: apriamo le danze con MELALEUCA (il famoso Tea Tree),immancabile nel kit di una oil lady ma anche l'olio che consiglierei ai più scettici per iniziare a sperimentare (e per fargli cambiare idea, of course)! 😉 



PRINCIPALI UTILIZZI (miei, quotidiani) : 

✅2 gocce nel palmo della mano alle quali aggiungo poi il detergente viso per un'azione ulteriormente purificante. 
✅2 gocce anche nella crema viso, sempre sul palmo della mano e sempre per un'azione purificante ma in più dona una pelle luminosissima⭐
✅20 gocce nel flacone del detergente intimo, di regola, per tenere alla larga infezioni, prurito ecc.🎉 
✅Disinfettante (proprio in sostituzione dei comuni disinfettanti) per escoriazioni dei bimbi e mie! 💯 Melaleuca è un antibatterico potentissimo. 
✅2 gocce (meglio ancora se abbinato a o.e.di lavanda) sulle antipatiche punture di insetti per evitare l'insorgere di infezioni (lavanda serve invece per il prurito) 
✅4 gocce nel diffusore per aromaterapia per pulire gli ambienti, purificarli 
✅Da 4 a 10 gocce in lavatrice per un'azione igienizzante (no biocidi grazie). 
✅Previene e cura l'herpes labiale (io lo applico direttamente puro sulla zona interessata) 

Essendo un antibatterico gli usi di questo prezioso olio sono praticamente infiniti ma per iniziare ho pensato sia meglio partire da utilizzi semplici e sfiziosi, per incuriosirvi un po'! Ci sono riuscita? Condividete se vi va perché più questi rimedi vengono spiegati e conosciuti, più saremo in grado di prenderci cura di noi stessi senza ricorrere a troppe medicine. 





Se desiderate leggere (o rileggere per chi mi ha sempre seguita) i miei precedenti post sui rimedi naturali potete cliccare QUIe ritrovarli tutti (purtroppo senza immagini...)

Chiaramente, io non sono nè dottore nè naturopata. Sono un po' curandera, questo sì!
Per problemi gravi o se i sintomi persistono, chiaramente rivolgetevi a un esperto e traete le vostre conclusioni!

Prossimo post: utilizzi e piaceri dell' olio essenzile di Menta Piperita!

Buon Agosto a tutti voi!! 

 Francesca

Nessun commento:

Posta un commento