sabato 19 novembre 2011

PICCOLI LORDS


Spero di non offendere nessuno ma....

... i bambini vestiti con tutte quelle maglie e magliette (completate poi dalle cartelle) dei cartoni animati proprio non mi piacciono.

E non venite a dirmi che farò anch'io quello che posso quando il piccolo GG sarà più grande perchè non è vero:
mia mamma non mi ha mai comprato lo zaino di Barbie (che io chiedevo insistentemente), ma un bell' Invicta che ho utilizzato per tutte le elementari e le medie.
Nemmeno le tute con fate e fatine e nemmeno la Nutella e la Coca Cola (tanto per specificare!).

E sono sopravvissuta, anzi, ora che sono cresciuta, la voglio ringraziare pubblicamente!


BRAVA MAMMA! Hai fatto proprio bene!




Guardate questi bimbi come sono belli!!!












Buon weekend!!


Fra

14 commenti:

  1. Condivido perfettamente il tuo pensiero!
    Io non ho ancora un bimbo ma quando lo avrò lo vestirò come quelli nelle foto :) da piccolo Lord :)

    RispondiElimina
  2. Come ti capisco Fra!
    Anche io sono cresciuta così..ho avuto lo stesso zaino per tutte le elementari..non aveva marca e se ci penso adesso ne vado proprio orgogliosa.
    Adoro i bambini vestiti così :))
    Mi sa che abbiamo più cose in comune di quando crediamo!

    Ti abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  3. Il mio Matteo è sempre stato vestito come Lord Fauntleroy fino ai 4 ani e mezzo.
    Poi un giorno è tornato dall'asilo e mi ha detto:" Sono l'unico con i pantaloni corti!" Ed era vero poverino.
    Così siamo passati ai pantaloni lunghi ma sempre abbinati a camicie e polo rigorosamente fatte su misura: il bambino meglio vestito dell'asilo e poi della scuola e poi alle medie. Finchè non siamo arrivati al Liceo.
    Ora la sua maglietta favorita ha una scritta Kill the glam e porta i capelli lunghi a mezza schiena.
    Mi chiedo se forse non ho esagerato....in compenso è completamente libero dalla mania delle firme e di ciò ringrazio e stessa e la fortuna.
    Continua a vestire il tuo GG come vuoi ..... finchè puoi.
    Rosanna
    PS anche a casa mia niente Nutella, caramelle ecc ecc, sia da bimba che adesso e nessuno si è mai lamentato.

    RispondiElimina
  4. Hai proprio ragione! E mi hai fatto venire in mente il mio invicta rosa delle elementari!! Che bei ricordi.. Anche io e mia sorella non potevamo bere la coca cola :-)
    Buom week end
    Ilaria

    RispondiElimina
  5. Sono proprio d'accordo!
    Sono proprio belli!
    Sono dei piccoli ometti!
    A me piace molto vestirli da ometti!
    Non hanno cose coloratissime né di marca se non qualche cosa ricevuta in regalo.
    Un bacione
    Francy

    RispondiElimina
  6. Sono molto belli!!!! anche io lo vestirei così, capirai son sarta, ma purtroppo lui odia le camicie e i pantaloni con la lampo!!! e allora ti accorgi che anche loro hanno una personalità che va rispettata!!! la piccola veste solo in gonna!!! sono entrambi figli miei???bacioniii!!!

    RispondiElimina
  7. La tua mamma ha fatto bene.Brava mamma.Sono daccordissimo!
    Semplice e ellegante il mio motto;)

    Now days unfortunately so many gadgets an vicious things for children. In the future will be more and more and worse. What are they going to be will be depend on us. We let them follow these gadgets or preserve them in ' elleganza'.

    Though that elegance what we need only, clean, tidy, neat,and polite.

    oh those kids above so cute.

    Ayu

    RispondiElimina
  8. Brava Francesca condivido in pieno, anch'io sono stata una mamma come te, sempre odiato quelle cose, però ognuno ha i suoi gusti...già che ci sono voglio farti i miei complimenti per la tua bellissima casa, qualcosa avevo già visto, ma ora che sono entrata in possesso della rivista, ho potuto gustarmela meglio, sai che l'ho sempre adorata, sia l'esterno che l'interno, e mi complimento per il gusto e la raffinatezza, raro da trovare in una ragazza della tua età, è una casa che parla al cuore, si sente tutto il calore di una bella e sana famiglia....un bacione Anna

    RispondiElimina
  9. Sono d'accordo solo in parte. Sicuramente no ai bambini "brandizzati", ma credo che debbano vestire con abiti comodi, che li facciano sentire a loro agio quando si scatenano nei giochi (e in questo camicie e giacche non aiutano: ho tre figli e parlo per esperienza), ma soprattutto che non li facciano sembrare troppo diversi dai compagni, che tenderanno subito ad etichettarli e ad escluderli: in questo genere di perfidie i bambini sono bravissimi fin da piccoli.
    Per quanto riguarda coca e nutella, in casa mia ci sono a piccolissime dosi: penso che demonizzarle del tutto le renda ancora più attrattive.

    RispondiElimina
  10. Ciao Francesca!
    Sono completamente d'accordo con te!
    Il mio Giacomo ha 8 anni e sono sempre riuscita ad evitare Pokemon, Power Rengers, Ben10....
    Basta fargli un pochino capire.
    Non ti nascondo però, che ho sempre speso un sacco di soldi per i suoi vestiti da quando è nato. Io lo chiamo proprio piccolo lord. Mio marito dice sempre che sembra lui in miniatura e che magari poi si stanca e che da grande avrà il rigetto della camicia in tweed azzurra, maglioncino a V blu ecc...
    Per ora non si lamenta ma si stima!
    A presto,
    Silvia

    RispondiElimina
  11. Evviva le nostre mamme! Neanche da me ci sono mai state nutella e coca cola eppure son diventata grande anch'io e sono contenta così!

    RispondiElimina
  12. Sono d'accordo con Barbara.....
    ma non ti nascondo che nelle grandi occasioni il mio piccolo veste come questi meravigliosi angioletti che hai fatto vedere tu....
    Anche perchè ama vestirsi come il padre.....
    vuole sempre la cravatta:))))
    Buona domenica
    Baci
    Sabry!!

    RispondiElimina
  13. Bè dipende dai io ho una figlia di 7 anni e un bimbo di 3. Io gliele metto per andare all'asilo ci sono negozi dove questi vestiti con sopra CARS o magari Hello Kitty o altro costano veramente poco. Ed al giorno d'oggi loro che si sporcano e magari li bucano e alla materna devono pure andare in bagno da soli capisci che sono molto più comodi i pantaloni di una tuta che un pantalone elegante. Per quanto riguarda le marche sono perfettamente d'accordo anche se io lo zaino di barbie a mia figlia l'ho comprato perchè a luglio era in svendita il modello dell'anno prima e con gli stessi soldi non avrei mai comprato uno zaino invicta.
    p.s. è tutta una questione di soldi non di marca
    Ciao buona settimana

    RispondiElimina
  14. Cara Francy,
    Come prima cosa, io adoro nutella e coca, senza eccessi ovviamente, e quindi non priverei mai mio figlio di due piaceri così grandi...
    Poi, per l'abbigliamento: adoro lo stile che dici tu (quello delle foto non è però alla portata di tutti i portafogli), e sicuramente, se potessi, lo vestirei sempre così. Poi, però, penso a lui, alla sua comodità, alla sua personalità, e perché no, anche alla sua voglia di conformarsi agli altri (vedi zaini e astucci dei cartoni), ed allora cerco di non imporre totalmente il mio volere, ma di trovare una giusta via di mezzo. Complimenti per il blog e per il tuo bimbo che non è bello, di più....
    Un abbraccio
    Vittoria

    RispondiElimina