mercoledì 28 settembre 2011

IL BATTESIMO/ THE CHRISTENING





Signore eSignori buon pomeriggio!




Due Domeniche fa abbiamo finalmente (dopo lunghe e sofferte meditazioni) battezzato il nostro piccolo ometto.










Si era deciso di festeggiare con un mega aperitivo all'aperto, nel nostro prato/frutteto, si era andati a prendere le balle di fieno da usare come divanetti, lanterne da appendere agli alberi, vecchie bacinelle di zinco da riempire di ghiaccio per tenere in fresco il Prosecco (fiumi di Prosecco!!) e tutte quelle belle cosine lì MA... (eh che diavolo! ci deve sempre essere un ma??!!)




il giorno prima del Battesimo si è abbattutto su di noi un temporale monsonico che nessuno aveva mai visto da queste parti, una grandinata che ha imbiancato il paesaggio e distrutto piante, fiori, frutti; un vento che credo andasse ai 300 km/h e che ha ribaltato tutto quello




che ha trovato sulla sua strada.... :-((



Eh eh...quando si dice ... "la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo!! ".



Direte voi, sì, ma era il giorno prima, mica Domenica....eh già...peccato che il prato fosse diventato una palude impraticabile e che anche per il giorno del Battesimo le previsioni non fossero delle più rosee!







Bè, insomma, abbiamo dovuto ripiegare sull' interno...non vi dico: 33 persone tra sala e cucina...un delirio...ma alla fine i festeggiamento è andato benissimo e tutti hanno gradito!



Ci sono stati momenti molto intensi in Chiesa, durante la celebrazione, non pensavo davvero di emozionarmi così tanto... è stato bello!






In Chiesa














E poi a casa















Un GRAZIE davvero speciale va alle mie care amiche bloggers Silvia ( la nostra "Ghirlanda di Popcorn ") per aver fatto (grafica, stampa, ritaglio, tutto compreso!!) le ghirlande che vedete appese qua e là e per i tags segnavivande a forma di Hunter!! Li adoro! E credo che li userò ancora molte volte (per le feste di compleanno di GG per esempio!).





E la Bea ( "Il favoloso mondo della Tice") per aver cucito e confezionato i due bellissimi pupazzi che vedete sul tavolo (coniglio e gallo) che ora, festeggiamenti conclusi, sono in camera del piccolo e stanno cosììììì bene!!!



Queste ragazze hanno le mani d'oro, credete a me!!




E poi grazie ai miei genitori che donandoci il loro tempo ci hanno permesso di assemblare e preparare il tutto e a Mina (che voi non conoscete) per aver preparato dei dolci ed un paté che erano la fine del mondo!!!



Ed infine, grazie a Etta ("Ma nouvelle Maison") per avermi mandato il file delle scatoline porta pop-corns!! Sei mitica Etta!!




Francesca

giovedì 22 settembre 2011

KITCHEN INSPIRATIONS




Buongiorno a tutti!




Lo so, lo so, state aspettando le foto del Battesimo di GG ma non ho ancora avuto tempo di selezionare le foto, di fare qualche collage e tutte quelle cose lì insomma!
Prossimamente sui vostri schermi, promesso!!



Vi faccio vedere 3 immagini che questa mattina mi hanno letteralmente folgorata,

3 cucine che mi han tolto il fiato!



Ve l'avevo detto nel post "La Svolta"(cliccate se ve lo siete perso)

che avrei cercato immagini di "case vere" (almeno secondo la mia idea di casa)

da mostrarvi, no?




Eccole... io sento il profumo di torte appena sfornate, di erbe appese ad asciugare, di mele...



l'allegro rumore di bambini che giocano e ridono....



mi vedo cani e gatti entrare ed uscire indisturbati...



qualcuno in un angolo a leggere una rivista, bere una tazza di té...



una nonna che coccola il nipotino...



sì, queste 3 semplici immagini mi danno tanta felicità!











In quest' ultima regna l' "ordinato caos" che regna anche nella mia cucina:




la adoro!!!








A prestissimo,







Fra

venerdì 16 settembre 2011

Come vivere senza???

Ieri pomeriggio passeggiavo per il paese per far addormentare GG (impresa ardua, ve lo assicuro!!), accompagnata dalla mia più fedele amica: Emma!

E tra un fischio per richiamarla, un "Emma, NO!", un "Emma, vieni qua!", un "Emma, dove sei finita?" pensavo:

come potrei vivere senza la mia amata cagnona???

Nonostante i buchi in giardino, le cose sottratte in casa e fatte a pezzi, le abbaiate notturne, la sistematica distruzione di tutto quello che pianto in zone non protette da reti o staccionate...
la risposta è sempre e solo una: NON POTREI VIVERE SENZA DI LEI,
questo terremoto a 4 zampe!!!!






Buon weekend ragazzi! Ci vediamo la settimana prossima con le foto del Battesimo...speriamo non piova...le previsioni non sono dalla mia parte....sigh!!!

Fra



venerdì 9 settembre 2011

CHE OCA!!



Con questa immagine di Denny tutto orgoglioso della sua oca :-)))





vi auguro un buon weekend!!



Noi abbiamo un sacco di cose da fare e dobbiamo terminare i preparativi per il Battesimo di GG (che sarà il prossimo weekend)!


A presto,




Fra

mercoledì 7 settembre 2011

Aromatiche e Bouquet Garni ! (e spiegazione)




Buongiorno!



Oggi voglio parlarvi delle mie aromatiche.

Abbiamo una piccola aiuola nell'orto tutta di aromatiche ed ogni fine estate, puntualmente, si presenta la solita domanda: che faccio con tutte queste profumatissime erbe?






Ovvio, le devo conservare per usarle durante l'inverno ma non ho mai trovato un modo che mi soddisfacesse in particolare fino a quando non ho letto il post di Angela (congratulazioni Angela per la nascita del tuo bellissimo quarto bimbo proprio due giorni fa !!...guardate qui se volete vedere qualcosa di davvero commovente!), meglio nota come "Parisienne Farmgirl" ed allora ho trovato il modo giusto, sìììììì!!



Ho preparato tanti Bouquet Garni!!


Dei bouquet di aromatiche che utilizzerò per insaporire

lessi ed arrosti quest'inverno!!




Ed eccoli qui, pronti per essere usati!









Ci voleva proprio poco ma io non ci ero arrivata!!


Fra


p.s. PER TUTTE QUELLE CHE ME L'HANNO CHIESTO:

LI LASCERò SECCARE COSì, NEL CESTINO, SENZA METTERLI A TESTA IN GIU'!!

lunedì 5 settembre 2011

It's Apple Time




Nell' ultimo post vi ho mostrato una cesta piena di mele appena raccolte ed ora,
mi sembra doveroso, voglio farvi vedere da dove arrivano queste mele!
Iniziano a maturare proprio in questi giorni ed è così bello vederle arrossire

(chissà, forse si vergognano!!) sull'albero!








Ecco qua il nostro piccolo frutteto:




ora è tempo di raccolta e poi via di marmellate e gelatine per assaporare questo

meraviglioso frutto anche nei mesi più freddi.


Sentirne il prezioso profumo quando apro i vasetti di vetro mi ricorda il momento in cui le ho raccolte, ancora calde, sulla pianta!












Fra

p.s. Non perdetevi il post di oggi dove si parla della mia casina...eh già perchè

Diana nel mese di Agosto è

venuta a trovarci con la sua famigliola!

giovedì 1 settembre 2011

LA SVOLTA.



Care amiche, cari amici,





da un po' di tempo sto riflettendo sulla direzione che dovrebbe prendere il mio blog, o meglio, su quello che vorrei presentare e proporre in questo spazio.








Ora cercherò di spiegare anche a voi ma non fraintendete le mie parole, non ce l'ho con nessuno, sto solo cercando di ritrovare il punto dal quale ero partita, un anno e 8 mesi or sono, quando aprii questo blog (ancora ero su Wordpress) subito dopo la fine della ristrutturazione della mia casa.



Ultimamente mi sono sentita un po' "snaturata", forse trascinata dall' onnipresente "mania" (sacrosanta e che piace molto anche a me) per il total white e lo shabby chic


(anche se spesso travisato e mal interpretato, a mio parere), ho perso di vista quale fosse l'anima del mio blog.



Ci sono così tanti blog che seguo, pieni di spunti, di ispirazione, uno più bello dell'altro, il mio, a confronto di questi è una briciola, una stupidaggine ma ci tengo a mantenerlo personale ed intimo, a non "uniformarmi", se mi passate il termine!



Anche se per un po', forse alla ricerca di più followers (sbagliato, sbagliatissimo, il blog si fa per se stessi, non per gli altri, questo è quello da cui si parte perlomeno, poi ci si fa prendere dalla smania di diventare famosi, sì, lo so. Non c'è niente di male in questo. Ha fatto piacere anche a me essere menzionata su blog famosi, vedere alcune foto della mia casa pubblicate su riviste importanti, di certo non lo nego, anzi!)...dicevo, per un po' mi sono fatta trascinare ...





... ma ora BASTA!








Ho ritrovato, riflettendo durante queste vacanze, lo spirito che mi aveva animata all'inizio, ho capito tante cose...eccone alcune, che potrete o meno condividere... ma ci tenevo tanto a rendervi partecipi.



- Sono un po' stanca di vedere case linde ed immacolate, praticamente dei set fotografici o delle succursali in miniatura di famosi negozi d'arredamento sparsi in tutto il mondo, sempre uguali (per carità, niente di male a comprare in questi posti, ci sono cose così carine ma non sarà che alla fine ci troveremo tutti con "case-fotocopie"??!!).



Case dove nessuno, a mio parere, sembra vivere (sì, anche se i mobili sono graffiati e rovinati sembrano comunque finti, messi lì per la fotografia, case delle bambole le chiamo io!). Cucine perfette: ma dico, si cucina in cucina o cosa? Mai un pezzo di torta avanzato?


I mestoli che si usano per la preparazione dei pasti dove sono?


E vogliamo parlare dei caminetti allora? Bianchi ed immacolati?!!


Ma dico, è pur vero che sono un fortissimo elemento decorativo, il punto di maggiore attrazione in una stanza, il famoso focal point, ma, per favore...li accendiamo questi camini???



Ci siamo dimenticati del loro lato funzionale e ci ricordiamo solo del fattore estetico?


La bruciamo questa legna si o no? Si affumicheranno un po' questi camini???!!!






E' questo che, trovo, stia venendo a mancare ultimamente: il senso pratico.


Sapete quanto io ami esporre i miei tesori di famiglia (stoviglie, porcellane, bicchieri, posate d'argento, ecc) ma non dimentico mai il loro lato funzionale: io li utilizzo i miei tesori!


Ci mangio, ci cucino, ci bevo!


- voglio vedere i pavimenti graffiati, ma non con i graffi studiati appositamente per ottenere un effetto decorativo ben preciso, no!


Voglio i graffi dovuti alle unghie di cani e gatti liberi di entrare ed uscire dalle case; ai giocattoli strisciati dai bimbi sul pavimento! Oh là! Alle sedie trascinate durante i bei pranzi in famiglia!!




- voglio vedere case di famiglia! Le belle "maisons de famille" alla francese che tutti tanto apprezzano quando sono degli altri ma che sono così difficili da gestire (almeno, per il giudizio comune) se sono nostre ("eh, ma il pavimento di legno è delicato, come faccio con il cane? Si rovina, si graffia, e le gocce d'acqua? e non si può entrare con gli stivali di gomma!, la pietra si macchia, quel vecchio mobile ha il tarlo...non si può mica tenere..." mi sembra di sentir dire...)





- e poi, sì, avere l'orto è una cosa fantastica (lo so bene), raccogliere le verdure "home grown" pure, conservarle per l'inverno è una cosa estremamente gratificante, così come fare marmellate e conserve ma....non c'è solo il lato poetico e romantico, NO! Ci sono anche il lavoro fisico, il sudore e LO SPORCO! Sì, lo sporco, le mani diventano nere e screpolate... ve lo garantisco.







E anche avere gli animali da corte è paradisiaco, romantico e poetico ma.... tutti i giorni c'è la loro cacca da pulire e si devono accudire sempre,anche la domenica, anche a Natale! E non si può stare lontani da casa troppo tempo. Ci sono tanti sacrifici, è questo che voglio dire.


Ma le soddisfazioni compensano tutto, questo lo posso dire senza alcun dubbio.



Ecco, la "carolina" è finita...perdonatemi!



Ripeto, non ce l'ho con nessuno ma dovevo ritrovarmi, ne avevo bisogno.



Spero che continuerete a seguirmi comunque.












Credo che posterò molti più dettagli della mia adorata casa e della nostra piccola fattoria organica e poi cercherò immagini di altre case che rispecchiano quanto ho detto prima...spero vi farà piacere scoprire un po' di più la vera Francesca!






Un abbraccio a tutte/i.









Fra