martedì 21 febbraio 2012

QUIETA RADURA ed una GIUSTA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE




Buongiorno a tutti!

Vorrei ringraziarvi una ad una per i bellissimi commenti che avete lasciato ieri e per gli auguri al mio piccolo ometto! Grazie, grazie di cuore! Siete fantastiche..che farei senza di voi??!!

Rimaniamo in tema di bambini oggi con questo post.



Ormai credo tutti conosciate l' illustratrice e scrittrice di favole per bimbi (ma che fanno tanto bene anche al cuore di noi adulti) Clelia Canè, ideatrice del magico e suggestivo mondo di Quieta Radura (che potete trovare qui, qui e anche qui) . Vi consiglio di visitare il sito ufficiale di Quieta Radura che è bellissimo(ma prima leggete il mio post fino in fondo eh!).

Ne avete sentito parlare da me e in moltissimi altri blog che si sono tanto affezionati ai suoi bellissimi topini, alle signore Settemerletti, Settepizzetti e Settecolletti che abitano nel bellissimo Cottage Fiordilino e che, ovviamente, sono sarte espertissime!

Per non parlare poi della vecchia signora Nancy Pancy che risiede nel profumato Cottage Pandizenzero. Ah quanto mi affascina questo personaggio...una vecchietta in gambissima, "un'amante delle cose buone e una grande intenditrice di conserve e marmellate. Ne prepara per tutti i gusti, dalla gelatina di more alle conserve di prugne e mele cotogne" . Non avete già l'acquolina in bocca??


Clelia ha lanciato recentemente una bellissima (e lasciatemelo dire, sacrosanta!) campagna di sensibilizzazione rivolta alle mamme, il cui scopo è quello di sensibilizzare appunto mamme e bambini verso un' alimentazione più sana e semplice rispetto a quella cui ci siamo abituati negli ultimi anni, fatta di cibi pronti, precotti e dagli ingredienti molto molto discutibili e molto manipolati .



"Per le mamme e per tutti i bambini :
abbiate cura dei vostri pancini!
Mangiar bene fa nascere sui visi
tanti dolci e amabili sorrisi,
e anche la cucina si riempirà
... di gustosi profumi e genuine bontà!
Viva la frutta e la verdura,
che da forza alla muscolatura!
Basta poco per salutare
la cattiva abitudine alimentare
e dire addio al cibo adulterato
che fa soffrire anche il palato!
Olio di gomito e un po' di pazienza
riempiono d'amore ogni credenza
e donano gioia in quantità
per una tavola ricca di salubrità!"


(cit.Quieta Radura)

Chi di voi mi conosce sa quanto io abbia a cuore questo tema e quindi come potevo non parlarvi anche di questo aspetto di Quieta Radura, di questo impegno multilaterale di Clelia Cané ? Sapete che Quieta Radura sostiene anche il FAI, il WWF e l' Unicef? Non è bellissimo che un da un mondo di fantasia nasca anche qualcosa di profondamente concreto ed utile?






Se desiderate ricevere il piccolo ricettario di Casa Pungitopo per preparare delle sane e nutrienti merende ai vostri bimbi scrivete a richieste@quietaradura.com e Clelia sarà felicissima di inviarvelo!






Spargete la voce mamme, mi raccomando!




Fra

6 commenti:

  1. Spargo subito la voce ed aderisco subito anche io mandando l'email... grazie

    RispondiElimina
  2. Anch'io mi metto all'opera!!!! grazie mille!!!
    Giovanna

    RispondiElimina
  3. un post con cui concordo in tutto e per tutto!
    ciao
    giovanna

    RispondiElimina
  4. What a sweet rabbit !!!...transalting do not work today...so sad for me....love love...xxx...

    RispondiElimina
  5. Lo stile mi ricorda molto Beatrix Potter e i suoi coniglietti, direi che l'autrice si è molto ispirata a loro per i suoi topini...
    Riguardo al messaggio sulla sana alimentazione concordo in pieno e cerco di fare il possibile per cucinare sano e biologico per tutta la famiglia, cane compreso! Ho fatto un piccolo orto in cui provo a coltivare qualche verdurina, vado dal contadino a prendere le uova (non ho posto per le galline altrimenti metterei anche quelle!) e il miele vero fatto dalle api... credo sia fondamentale anche se purtroppo non facciamo mai abbastanza!
    Grazie per questo post, vado a visitare il sito di Quieta Radura insieme a Matilda...buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Cara Francesca io sono una fanatica, in senso buono, del "tutto fatto in casa". Ho quasi 50 anni e fin da piccola ho avuto questa fissa. Non ho bimbi piccoli, magari, ne ho uno di 19 anni e sto attentissima a tutto. Conosco questa deliziosa ragazza, ho visto un servizio sulla sua cameretta di "Case da Sogno". E' davvero splendida. Un abbraccio Paola

    RispondiElimina