martedì 27 marzo 2012

Serenità



Vorrei vedere il mio bimbo vispo come in questa foto, invece che malato, febbricitante e pieno di catarro da far paura e vi garantisco che fa paura davvero.



Ho/abbiamo bisogno di calma e serenità, tutta la mia famiglia.





Arrivederci a presto e in un momento migliore, speriamo.




Fra

30 commenti:

  1. has G been sick like this before? if not, it is so scary Fra...he'll be in my prayers for a quick recovery...
    what are you doing to get him well??
    I'm so sorry he's sick!!
    God bless,
    Anne Marie

    RispondiElimina
  2. Cara Fra, di solito con l'arrivo della bella stagione tutto si risistema. Ti invito solo ad usare meno antibiotici possibile (ovvio, quando ci vogliono ci vogliono, ma...). Coraggio, il primo paio di anni è così, poi si migliora notevolmente!! =)
    Splendido il piccino, davvero!!!
    Un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  3. Povero patatino..
    Speriamo passi presto!

    Vi abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  4. Fra, non avere paura, i bambini sono come i fiori: rifioriscono velocemente e meravigliosamente.... passerà anche questa, non preoccuparti.... lui ha bisogno della tua calma e serenità....

    RispondiElimina
  5. Fra, tieni duro, passerà anche questa!!! Dopo la tempesta torna sempre il sereno! ^__^
    GG in questa foto è meraviglioso, è l'immagine della felicità, della serenità....e anche della salute (quei braccini cicciotti sono da mordere!)
    Auguro al piccolo una veloce guarigione e a te che passi in fretta questo periodo di stress.
    Baci
    Erica

    RispondiElimina
  6. Oh noo...,ma nuovamente problemi cn il piccolo...,mi spiace tanto..
    Non perderti d'animo cara Fra, vedrai che il catarro andrà via...e tornerà la serenità per tutti.
    Ti mando un grosso bacione anche per il piccolino che è stupendoo!!!
    Bacio
    Fede

    RispondiElimina
  7. Auguri spero che il pupo si prenda presto, per noi genitori è duro vederli star male non c'è niente di peggio è fisicamente e psicologicamente debilitante, ma vedrai che appena si toglie il grosso della malattia si riprende in fretta, la fortuna dei bambini.

    Un abbraccio a tutti Irene

    RispondiElimina
  8. oh.. stella.....ti abbraccio in silenzio forte forte..

    RispondiElimina
  9. tieni duro duro duro, passerà!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  10. Hai proprio ragione: io brontolo spesso con i miei terremoti e in alcuni momemti vorrei un pò di pace, poi quando sono malati e io sono preoccupata pagherei per sentirli correre, urlare e perfino litigare per casa. Coraggio, Fra!

    RispondiElimina
  11. Tesoro, coraggio! anch'io ho ancora Sofia e pure Amedeo malaticci, una tortura, ti capisco benissimo! Il mio più grande desiderio ora è uscire a fare una passeggiata con i miei piccoli e invece siamo chiusi in casa apettando che passi :(
    Un abbraccio!
    Mara

    RispondiElimina
  12. That is so precious! There is nothing happier than a laughing baby. :)

    RispondiElimina
  13. Cara Fra mi dispiace tanto leggere queste righe,che parlano del tuo bimbo!!
    Ti sono vicina e ti capisco,visto che anche qui abbiamo passato i prima 4 anni così,quest'anno col tutto che si è ammalato era più lieve.....
    Purtroppo la mia opinione è che ci respiriamo un sacco di robaccia e i nostri figli sono la conseguenza di questo.....
    Mia nipote è stata visitata dai migliori professori che alla fine non hanno concluso nulla.....
    Il bimbo di una mia amica fa paura come respira e l'eccesso di catarro,come il mio piccolo,dicono che sono tipi allergici e bisogna avere pazienza.....
    Una mamma ieri all'asilo era disperata perchè il secondo bimbo di meno di un anno,riesce a vederlo che sta bene sono 4 giorni al mese,(come è successo con me).....
    Se ti può aiutare sembra che dai 4/5 anni in poi vadano meglio.....
    Spero di vedere presto un tuo post che dice che finalmente è arrivato il momento migliore come dici tu.....
    Fatti forza perchè sei anche la sua forza!!
    Ti abbraccio fortemente
    Sabry!!

    RispondiElimina
  14. Non appena i bimbi stanno male, noi stiamo... peggio! Non preoccuparti veramente, loro in realtà anche attraverso le malattie si formano gli anticorpi, perciò un minimo sono utili e indispensabili, anche se a noi fanno impressione! Coraggio baci Eleonora

    RispondiElimina
  15. Ciao Fra, stupendo il tuo piccolo... quando stanno male loro stiamo tanto male anche noi lo so... mi spiace tu stia attraversando un momento difficile, spero passi in fretta..
    un bacione
    Etta

    RispondiElimina
  16. Che bella foto e che bel bimbo. Non buttarti giù quando vediamo stare male i nostri bimbi stiamo male anche noi lo so... ma dobbiamo darci forza!! Paola

    RispondiElimina
  17. Stai tranquilla Francesca passerà,mi pare di capire che il tuo bimbo vada già a scuola,quindi è normalissimo..ma ti capisco noi purtroppo qualche mese fa abbiamo avuto un problema piuttosto serio..la mia Vittoria si è ammalata e di li un calvario che non è ancora terminato....domani abbiamo un controllo e speriamo bene.Purtroppo per noi genitori vedere i propri figli stare male e non poter far niente è qualcosa che non si può nemmeno spiegare...io non riesco nemmeno a guardare le più le sue foto....scusami tanto per questo sfogo ma so come ti senti ...perciò un po di pazienza e questo brutto raffreddore sarà solo un brutto ricordo...baci a te e al piccolo bimbo morbidoso <3

    RispondiElimina
  18. Piccolo amore teneroso...spero che si rimetta presto!
    Come ti capisco, quando i figli stanno male anche noi stiamo male.
    Baciotti
    Francy

    RispondiElimina
  19. Quando i nostri figli stanno male noi genitori faremo chissà cosa per levarlo a loro e prendercelo addosso noi. Se il tuo cucciolo va all'asilo nido purtroppo rientra nella normalità. Spero che piano piano le cose si appianino. Ma se vedi che non passa valuta l'idea di fargli una lastra. Lo so, anche a me non è mai andato di fare raggi, lastre o altro ma è necessario quando persistono certi sintomi e così stai più tranquilla tu e tutta la famiglia. Se gli piace il miele daglielo con latte caldo. Non sarà la medicina dei miracoli ma aiuta. L'ho sperimentato su me stessa, mio marito e prole. Auguroni, con tutto il cuore! Un super bacio al cucciolo d'uomo. Paola

    RispondiElimina
  20. Dai Francesca, vedrai che presto GG starà bene, i bambini si ammalano in fretta ma guariscono anche in fretta.
    Baci

    RispondiElimina
  21. Dai Francesca, vedrai che presto GG lo vedrai ancora sorridente e allegro come in questa foto.
    I bimbi si ammalano in fretta ma guariscono anche in fretta.
    Baci

    RispondiElimina
  22. Quando i piccolini si ammalano andiamo tutte in crisi, almeno io lo faccio sempre..ma una cosa che mi stupisce è la loro grande capacità di ripresa. Non ti preoccupare che con le cure giuste e l'amore della sua mamma si rimetterà in men che non si dica!
    Un bacione
    paola

    RispondiElimina
  23. Cara Francesca, vi auguro di avere presto questa serenità e vedrai che il bimbo si rimetterà prima che tu non creda! Siete nei miei pensieri...

    RispondiElimina
  24. Povero piccolo! Ma stai tranquilla, sono cose di ordinaria amministrazione quando sono piccoli, io ho passato i primi tre anni tra areosol e notti insonni!
    Sicuramente lo saprai già, ma io mi sono trovata bene con le inalazioni di acqua di mare (tipo isomar, per capirsi) o acqua di tabiano/sirmione...anche se loro non sono molto felici di farsi spruzzare l'acqua nel naso è un toccasana contro il catarro.
    Ti abbraccio, un bacio al piccolino e coraggio!
    Michela

    RispondiElimina
  25. Ci vuole tanta pazienza .Vedrai che il tuo cucciolo guarirà in fretta .Siete una bella famiglia!
    Un salutone
    Roberta

    RispondiElimina
  26. Ma caro!!! Come hanno scritto le altre, purtroppo questi episodi son da tenere in conto finché i pupi sono piccolotti, anche noi ne abbiamo passate tante (compreso ricovero per piccolo focolaio ...). Vedrai che piano piano tutto si sistemerà.
    Un abbraccio a tutti!

    RispondiElimina
  27. tesorino.....che pena vedere i nostri cucciolotti ammalati sia pure di semplice influenza! tieni duro,vedrai che passa e GG tornerà vispo e sereno come nella foto!
    ciao
    giovanna

    RispondiElimina
  28. Un bacino all'ometto e un abbraccio forte forte a te!

    Ilaria

    RispondiElimina
  29. certo stringe il cuore vedere i nostri bimbi malati... ma il tuo piccino è sano e forte ed in un baleno si riprenderà !
    un abbraccio
    simonetta
    tanta pazienza, coccole e dolcezza

    RispondiElimina
  30. Coraggio Francesca, questi brutti momenti fanno parte della crescita. I nostri figli diventano grandi attraverso le malattie, e noi impariamo a diventare genitori curandoli e amandoli. Stai serena, sono cose normali per i piccoli, anche se sembrano terrificanti, loro hanno una capacità di recupero incredibile, e poi passano. Intanto ti abbraccio forte, e aspetto presto buone notizie. Dai un bacio al patato da parte mia :-)

    Viviana

    RispondiElimina