giovedì 26 aprile 2012

Casa "Passionedeco" a Quieta Radura


Ecco, finalmente ve lo posso rivelare, ho aspettato più di un mese.......non stavo più nella pelle!

Quieta Radura...vi dice qualcosa? Certo che sì!

Sapete che la nostra casa e la nostra fattoria saranno parte del prossimo libro di "Quieta Radura" in uscita il prossimo Natale????

Noi saremo i signori Barton e la nostra casa sarà il Barton Cottage!!!

Clelia sta dipingendo entrambe le ambientazioni proprio in questi giorni ispirandosi a delle foto che le ho inviato e nella mia cucina...ops...nella cucina del Barton cottage (!!!) sono arrivato tanti terribili topolini che ne combinano di tutti i colori!!! Che monelli!

Io non vedo l'ora di vedere i primi schizzi (che naturalmente non potrò mostrarvi....top secret fino a Natale!).

Sono emozionatissima per questa avventura....

che bello essere i Sigg. Barton e vivere nel Barton Cottage!




"L'ispirazione è una scintilla, un gomitolo di magia che avvolge la vita legandoci con nodi d'amore! L'ispirazione è anche realtà, il connubio tra la bellezza di una dimensione concreta e l'immensità di un universo fantastico. Non conosciamo la sua provenienza ma sappiamo che dev'essere certamente un luogo incantato simile all'anima. Spesso ci coglie impreparati, ci illumina d'un tratto inserendo scorci di vita all'interno della vita stessa, mescolando immagini, parole, profumi, incastrando i pezzi con la precisione di un artigiano. E quando ci colpisce, in quel momento esatto tutto cambia. Ho sempre conosciuto in profondità le radici di Quieta Radura ma quando l'ispirazione proviene da una semplice fotografia o da una meravigliosa idea di cambiamento, di attenzione alla natura, allora qualcosa dentro mi spinge a creare, a dare voce, corpo e anima all'inatteso. Mi immergo nella luce, la matita danza sul foglio e i pennelli tutti in fila fremono nell'attesa di spargere delicate velature. Quella scintilla, quella luminosa finestra sull'oltre è giunta con la grazia di un volo, aprendo le sue ali per attraversare la mia mente e farmi riscoprire un angolo del mio mondo tra le meraviglie di una fattoria che conserva sapori autentici e puri. Così il Cottage dei signori Barton esiste tra i ricordi di un passato semplice e le nuove avventure colorate di entusiasmo di Francesca Meazza e della sua famiglia. Marmellate e conserve, mele appena raccolte, coniglietti, oche, erbe aromatiche, crostate e pane fatto in casa, tutto parla di letizia e genuinità. Ringrazio con tanto affetto la carissima e dolcissima Francesca che mi ha permesso di cogliere quella scintilla, riproducendo piccoli frammenti di candore attraverso il riflesso della sua saggia quotidianità. Abbracci e baci per voi, piccoli raggi di sole! With love for you .
Dedicato a te che ami Quieta Radura, che l'hai amata sin dall'inizio, sostenendola e sostenendomi con amore. Per te che hai creduto quando molti ancora non credevano, e sempre per te che hai sentito nel cuore la magia prima di ogni altro! Clelia "


GRAZIE A TE CLELIA, GRAZIE DAVVERO!

Fra

p.s. Our home and farm will be in "Quiet Glade" next children book coming out next Christmas and we we'll be the Barton Family living in the Barton Cottage! Isn't that wonderful???

18 commenti:

  1. ecco adesso devo assolutamente averlo :) siete magiche donne!

    RispondiElimina
  2. Il suo libro è già consumato (e anche un pò mordicchiato!!!) dalla mia piccina. Clelia non poteva trovare ispirazione migliore....casa tua è già di per sè una favola.... Cavolo ma come faccio fino a Natale???? Baci baci JERRY

    RispondiElimina
  3. Complimenti cara! Conosco Clelia e la trovo superlativa!!! Sarà un libro fantastico!!!!

    RispondiElimina
  4. Che cosa adorabile!Conosco da poco Quieta radura e mi piace!Attenzione ai topolini eheh!
    Baciotti

    Stefy

    RispondiElimina
  5. Mi piacciono moltissimo i suoi libri e disegni,complimenti!

    RispondiElimina
  6. Bella iniziativa, sicuramente sarà un successo. Brave entrambe!!!

    RispondiElimina
  7. Che bello sentire di una ragazza che ai giorni d'oggi apprezza ancora la vita di campagna... almeno sto cominciando a capire di non essere l'unica che ama vivere in fattoria. Mi fa anche tanto piacere che questo tuo stile di vita venga apprezzato da numerosi libri e riviste. Un abbraccio, Elle

    RispondiElimina
  8. Conosco Quieta Radura...e che dire...che onore! Un pò ti invidio! Ho letto anche la descrizione della tua vita di campagna all'inizio del blog....è ufficiale: ti invidio al 100%!

    RispondiElimina
  9. Che bella cosa!!! Buona giornata.
    Ciao,
    Mary

    RispondiElimina
  10. che bello Fra...non vedo l'ora che arrivi natale!
    baci
    giovanna

    RispondiElimina
  11. A quanto pare non ero la sola ad avere una bella novità....domenica ci racconteremo tutto..che meraviglia entrare nel Cottage Barton!!!!non vedo l'ora!!
    a prestooo
    Angela

    RispondiElimina
  12. che notizia meravigliosa!!! il vostro "barton cottage" mi sembra davvero l'ambientazione piú perfetta per i racconti di clelia :) son davvero curiosissima e mi sa che ci scappa l'acquisto anche se di bimbi non ne ho ancora :) troppo curiosa di vedere come trasformerá la vostra casa e la vostra fattoria in teneri disegni pastello e sognanti. ma che bello :)))

    baciotto
    fede

    RispondiElimina
  13. Ma che bella iniziativa! Bravissime entrambe...

    RispondiElimina
  14. Credo sia uno dei regali più belli che si possano fare e ricevere. In pochi possono concedere un onore e una gioia del genere; in pochi sono degni di riceverlo, quindi congratulazioni a entrambe :-) Silvana

    RispondiElimina
  15. ma che bello!!!! io ero in attesa del secondo libro di Clelia e sapere che ci sarà anche la tua casetta, ops cottage, non mi fà stare più nella pelle!!!

    RispondiElimina
  16. Tutto questo mie care ragazze sa di verità vera, quella che è più difficile da credere, quella che sembra finta, tanto è bella...e invece esiste dentro due cuori giovani..baciati dall'amore dalla delicata soffusa magia di quello che fanno col cuore di quello che sono dentro le anime....se non esistesse questo, il mondo sarebbe ben poca cosa...e questa aurea dolcezza si spande anche su gli animi arruffati di chi sente che il tempo che è passato lo ha un pò cambiato, indurito..ma non reso del tutto immune alle lacrime di gioia che un bel sogno ispira....

    RispondiElimina
  17. Stupendo non vedo l'ora, anche perchè l'altro libro l'avevo comprato in attesa che arrivassero i nipotini,purtroppo ho dovuto darlo via alla bimba di mia cugina che se ne era perdutamente innamorata. Ora dovrò ordinare tutta la serie!!! baciotti alla famiglia Barton

    RispondiElimina