sabato 21 aprile 2012

SPRING CALLS FOR CHANGES-part II


Vi avevo parlato di diversi cambiamenti fatti in casa, ispirata dalla Primavera (bè, in quei giorni lontani in cui sembrava fosse arrivata.. adesso è di nuovo inverno qui!).

Oggi vi mostro il piccolo ma bellissimo (eh sì, mi piace tanto!!) cambiamento nel corridoio dell' ingresso principale (ormai diventato quello secondario perchè Emma, la nostra cagnona è un po' troppo, diciamo, entusiasta quando riceviamo visite e salta addosso a chiunque in segno di festa...ma mica tutti gradiscono!!) ;-))

Qui c'era il mobiletto bianco di recupero (shabbato e decorato da me) che potete vedere in questo post (quello con sopra la Tv) che ora è finito in cucina perchè il comodino su cui prima era appoggiata la Tv era troppo bassa e GG la poteva toccare pericolosamente!

Questo tavolo francese a mezzaluna diventa all' occorrenza un tavolo rotondo.
Lo portammo a casa dalla Francia, Denny ed io, qualche anno fa, all'inizio della ristrutturazione della casa.
Con un' ala chiusa funge da comoda consolle, perfetta per esporre i miei cari oggetti di famiglia e non solo!


(Peccato per quelle scatole elettriche in vista....suggerimenti per camuffarle???)







Dimenticavo, ho trattato il piano del tavolo con la nostra Cera Decorativa Bianca per dargli un leggero e piacevole effetto biaccato, ah quanto mi piace!

Spero piaccia anche a voi.

Buon weekend e speriamo faccia bello così possiamo stare un po' in giardino!

Fra


21 commenti:

  1. Ortensie e cera decorativa bianca un passione comune <3 Buon fine settimana Francesca !
    Ire

    RispondiElimina
  2. Bel lavoro, Francesca. Il tuo amore per la casa si vede tutto, brava.
    Buon week-end anche a voi tutti.

    RispondiElimina
  3. Che meravigliaaaa! Adoro le travi sul soffitto e il parquet vissuto. Bellissimo anche l'effetto della cera sul tavolino. Complimenti! :)

    RispondiElimina
  4. Carinissimo questa entrata...prova a dipingere le scatole della corrente elettrica con la stessa tonalità del muro...altro non mi viene in mente!!
    Elisa

    RispondiElimina
  5. che bella casa e che bei mobili antichi sono stupendi passa da me www.metalfimo2.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. mi piace,mi piace molto e mi piacciono gli oggetti che vi hai collocato....adoro le ortensie!
    ciao
    giovanna

    RispondiElimina
  7. Ma qui è tutto meraviglioso! Si respira vera aria provenzale! Grazie di essere passata a trovarmi!...Sì, gli inviti li ho realizzati tutti io, uno per uno a mano!Grazie mille per averli apprezzati! Un bacione e buon weekend!

    RispondiElimina
  8. quanto ti ho rammentato oggi tu non ne hai idea!!! ho iniziato il restauro (o meglio, il rinnovo) del tavolo da pranzo, un tavolo di noce che ho riportato a legno togliendo quella brutta laccatura lucida che usava qualche anno fa...mi ci voleva proprio la tua cera bianca, ma non sono riuscita a trovarla, mi sa che me la dovrai spedire ; )
    vedendo il tuo meraviglioso angolino me ne fai venire ancora più voglia! è un angolino pieno di poesia, di amore per i dettagli, quei libri con gli occhiali e la chiave sopra è una meraviglia! e il bidoncino del latte...le ortensie, le cornici...mi piace tantissimo tutto!
    buon fine settimana, a presto
    michela

    RispondiElimina
  9. now this Fra....this is exactly what I am talking about :)

    xo

    RispondiElimina
  10. È vero, con un angolino così bello i coperchi delle cassette sono un pugno in un occhio. Non li sopporto nemmeno io che ho le pareti bianche, perché dopo un po' ingialliscono. Anch'io ti suggerirei di dipingerli, ma prima forse sarebbe meglio sostituirli con dei pannellini di compensato sottile, perché ho idea che dalla plastica col tempo il colore si staccherebbe.

    RispondiElimina
  11. I do love it. Have I told you how much I love your home...because I can tell there's lot of warmth and love there. I love visiting you!

    Have a beautiful weekend ~
    Sarah

    RispondiElimina
  12. Ciao Francesca,
    molto accogliente e caldo il tuo ingresso!
    Per quanto riguarda le scatole elettriche, io le ho verniciate con l'idropittura dei muri e, dopo vari anni, sono ancora perfette...
    Barbara

    RispondiElimina
  13. Absolute perfection Fra!
    Your home is gorgeous.
    Hope you are having a lovely weekend.
    We'll talk this week.
    Love,
    Ang

    RispondiElimina
  14. Bellissimo!! Mi ricorda molto (per l'allure...) lo stile meraviglioso di Laetitia Rissetto. Quelle ortensie, che bel tocco...
    Buon fine settimana
    Silvia

    RispondiElimina
  15. Fra, io ho la soluzione per le tue scatole elettriche! Non so se ti è già stata suggerita perché nonno letto tutti i commenti, ma è un metodo infallibile:
    ci passi sopra una o due mani di cementite. Quando è ben asciutta, vai con il colore del muro, spariranno completamente. Io l'ho fatto in più di una occasione. Figurati che quando ho comprato la mia attuale casa, la caldaia era ed è in una posizione orrida. Contro il parere dell'idraulico che mi diceva che poi si sarebbe spelata, l'ho passata con la cementite e colorata del colore (per di più mosso) delle pareti. Dopo 15 anni è ancora perfetta!
    Fidati! ...E fammi sapere!!!

    RispondiElimina
  16. Francy il tavolo a mezzaluna è superbellissimo e si vede il "tocco Novecento"!!
    Per le scatolette elettriche secondo me dovresti dipingerle della stessa tinta del muro, certo nn spariranno ma si noteranno meno!
    Buon weekend cara.
    Bacioni

    Virginia

    RispondiElimina
  17. Una piacevole sorpresa: ho scoperto questo colore sulle tue pareti; è stupendo! Bravissima Ciao Baci Eleonora

    RispondiElimina
  18. Ciao Francesca,
    il tuo ingresso è splendido...
    e voglio anch'io provare la vostra cera bianca x vedere che effetto fa, ora che ti ho scoperta non ti mollo!!!!
    Le scatolette io le ho dipinte come il muro...si notano molto meno!!!
    Baci ♥

    RispondiElimina
  19. Lovely pictures <3

    Greetings from Finland AS

    RispondiElimina
  20. Ciao Francesca, altro che non-professional, complimenti per gli scatti. Per coprire le scatole: intonachino ruvido, stessa preparazione del muro (se non è troppo laborioso...)e poi vai con lo stesso colore. Opzione 2: carta di riso e vai di découpage, magari con delle ortensie sbiadite...che richiamino cela mise en table.fammi sapere ciao a presto. Dimenticavo: BRAVA BRAVA BRAVA!!Marzia

    RispondiElimina
  21. Ma è l'ingresso di casa tua? Dalla luce, a quella consolle meravigliosa, gli oggetti semplici ma ricercati, e quel colore alle pareti che mi fa impazzire, tutto dice molto di te, ed è assolutamente incantevole. Complimenti per il tuo gusto.

    Baci


    Vi

    RispondiElimina