martedì 5 giugno 2012

Out there


Vecchi fiori che vivono e rinascono ogni Primavera a casa nostra,


Nuove piante appena piantate con un progetto ben preciso in mente.... io già me le vedo quando saranno belle grandi e rigogliose e profumatissime (visto che si tratta di timo, lavanda, salvia...),



acqua per nutrirle,


la rosa canina , Rugosa (mi corregge la Simonetta!!) , acquistata 2 anni fa (ero incinta ma ancora non lo sapevo!!) alla
manifestazione "Tre Giorni per il giardino" al castello di Masino e
che quest'anno sta facendo furori,


Tanti progetti, tante aspettative, tanto lavoro, anche un po' di rabbia e scoramento ogni tanto, quando c'è troppo da fare e non si riesce a stare dietro a tutto.

Ma poi..tutto passa e rimane la soddisfazione!


13 commenti:

  1. il tuo post mi invita a nozze... adoro vedere nuovi progetti in giardino e la pioggia benefica dell'acqua sulle piante!!! buon lavoro Francesca, quasi sempre non si riesce a portare a termine tutto ciò che si è prefissato.... il lavoro in giardino non ha mai fine!!!!
    baci
    simonetta

    RispondiElimina
  2. Che bello mi sembra di sentirne il profumo. Stupenda la rugosa, ne ho acquistate 6 piante a Montevarchi e le ho piantate dietro la casa in montagna, hanno un profumo stupendo e poi quest'autunno mi regaleranno delle bellissime bacche rosse. Un bacione

    RispondiElimina
  3. Non solo il lavoro in giardino ma quello in casa, quello in ufficio, il marito, il figlio, gli amici , i genitori a volte ci vorrebbe un grande stop e dire : basta voglio un pò di pace!
    Poi una foto, il tempo che sembra fermarsi ,le tue parole che mi risuonano nella testa e come per magia lo stress sparisce.Grazie di tutto Francesca.
    Carla

    RispondiElimina
  4. Cara Francesca ti capisco bene è quello che provo io .
    E sai cosa mi calma?
    Il tuo blog , le tue foto,le parole che scrivi con il cuore e quella straordinaria dote che hai nel trasmettere energia positiva, grazie ,grazie, grazie..per tutto.
    Carla

    RispondiElimina
  5. che bel post soprattutto rilassante dopo una lunga giornata!tutte le sere con ansia vedo se hai scritto!vai avanti cosi!cristina.

    RispondiElimina
  6. Hi Francesca!

    So lovely to read
    your sweet comments
    and to pop over and
    catch up on your
    beautiful life.

    Your baby is SO
    gorgeous!

    xo Suzanne

    RispondiElimina
  7. E che soddisfazione Fra!!!
    I fiori rosa crescono anche da me " selvaggiamente" , ma per questo ancora più graditi.
    Buona giornata tesoro, un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. Troppo bello vivere insieme a te le tue esperienze quotidiane con la famiglia, la casa, il giardino e gli animali. Ma al di la del sogno bucolico, io vedo anche il lavoro e la fatica, prendersi cura di tutto questo ti darà una grande soddisfazione, ma capisco bene non sia facile. Brava Francesca, brava, brava.

    Un abbraccio

    Viviana

    RispondiElimina
  9. Cara Fra, come ti capisco! prendersi cura di giardino e orto dà grandi soddisfazioni, ma richiede anche grandi lavori! Io il giardino non lo tocco, non c'ho proprio il tempo, ma il nostro orto ora è nel pieno della produzione: è piccolino, ma equipaggiatissimo!
    Buona giornata!
    Mara

    RispondiElimina
  10. Belle di giorno... ci sono anche a Casetta Verde. Le aromatiche stupende, il basilico grande delusione quest'anno...peccato già mi pregustavo ottime insalate di pomodorino dell'orto....pazienza sarà per l'anno prossimo. Io da sempre sostengo che la capacità e l'esperienza sono due "curve" che si incontrano in un punto indefinito sulla linea del tempo...le nostre nonne facevano SOLO questo e perciò da subito imparavano a valutare i molti fattori che regolano la vita dei vegetali e degli animali e sopratutto potevano intervenire tempestivamente. Altri tempi, altro stile di vita. Oggi noi giovani (ahaha mi ci inserisco anch'io nelle giovani!)donne siamo costrette a passare molto tempo fuori casa. Io per questo ho abbassato un pochino le mie aspettative. Lo sai che mi viene meglio tutto? Ed hai ragione tu : rimane proprio la soddisfazione. Sopratutto quando, per 5 minuti ci si può sedere a rimirare il risultato! Un abbraccione e complimenti ancora, siete forti!

    RispondiElimina
  11. Casa, famiglia, giardino...un bel lavoro quotidiano! Mio papà coltivava un'orto per passione in pensione e la sera tornava a casa "felicemente stanco" (le sue parole!).
    Si può essere felici anche così.

    Deborah

    RispondiElimina
  12. yes indeed, we can't keep up with everything, but thank the Lord we can find so much joy in the everyday ordinary...turning it into extraordinary!

    And you do a fine job friend:)

    RispondiElimina
  13. ciao francesca ti ho conosciuta per caso e il tuo blog mi ha fatto sentire a casa :-) da oggi hai una fans in più se ti va vienimi a trovare ciao rosa

    RispondiElimina