lunedì 29 ottobre 2012

La prima nevicata/ the first early snow


L' avevano annunciato ed io ci speravo tanto: la prima neve, anche a bassa quota.

Doveva scendere anche sotto gli 800 metri (noi siamo a quasi 700).
E' arrivata puntuale domenica notte, non in paese però :-((
Così domenica mattina presto abbiamo caricato in macchina GG ed Emma e siamo saliti ,
super bardati (che faceva un freddo bestiale!) poco più in alto di casa nostra.

Emma si è divertita come una pazza, correva e correva senza più fermarsi e GG rideva che era un piacere sentirlo!!
Un freddo, un vento gelido che non vi dico, sembrava di essere in Alaska!
Niente foto purtroppo..la batteria della macchina era scarica causa Salone del Gusto Terra Madre (sabato Denny ed io siamo scesi a Torino...della serie...2 montanari in città!!) ah ah!!

Quando siamo tornati a casa però ho ricaricato la batteria e scattato qualche foto dal balcone
della nostra camera.

Che nessuno si offenda eh...ma domenica mattina, su per i monti, si stava tanto meglio che in mezzo
alla bolgia infernale del Salone (pur interessante, per carità)!!





Ecco un collage degli scatti che ho fatto al Salone del gusto....c' erano certi formaggi di capra.... mamma mia che meraviglia! Io adoro i caprini!


P.S. La foto dei cartelli stradali...vi chiederete "perchè questa ha fotografato i cartelli"??
C' è un motivo....ad un certo punto non sapevamo più che direzione prendere ed eravamo troppo lontani da quei cartelli per poterli leggere, così Denny mi ha detto
"Fra, prendi la macchina foto e zumma, come se fosse un binocolo!".
Et voilà!!! Vedete la direzione "Lingotto"??
Era quella che dovevamo seguire!!
Evvivaaaaaaaaaaaaaa!
Mi viene da ridere ancora adesso.

E vi lascio con questa foto che ho scattato questa mattina mentre venivo al lavoro queste sono le nostre montagne oggi: il Munt Barun, il Curna Bec ed il Pisavacca, non sono bellissime?!




10 commenti:

  1. Che belle Fra le tue montagne e la prima neve è sempre meravigliosa, anche mio figlio Riccardo, la attende con ansia...la storia dei cartelli mi ha fatto morire. Buona Settimana

    RispondiElimina
  2. ciao Heidi!!!
    qui una super mareggiata

    RispondiElimina
  3. Bellissime le tue montagne Fra!!!! ma sai che anche mia sorella è andata al Salone del Gusto? venerdì!

    RispondiElimina
  4. Ahahah, cara Fra, i nomi delle tue montagne mi fanno ridere da morire. Non so dalle tue parti, ma nel mio dialetto suonano piuttosto ridicole.
    Ma lo sai che io mi trovo a 500 metri eppure domenica ha nevicato? Sono passata da 22 gradi a 0 in 2 giorni, che botta! Ma che spettacolo la prima neve.
    Se ti piace il formaggio di capra dovresti provare quello che fa il contadino che ci tiene le capre d'estate, é pura meraviglia. E soprattutto nostrano al 100%, anzi, dal produttore (le mie caprette) al consumatore (il mio pancino). Più a km0 di questo...
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  5. ahhh ma che belle... e poi attraverso i cartelli ho potuto ricostruire che siamo a 260 km di distanza...beh mica tanti pensavo di più...

    RispondiElimina
  6. io adoro la montagna...ma odio la neve! come si fa...però sono proprio belle! :-) buona serata
    elisa

    RispondiElimina
  7. Mamma mia che meraviglia!!! ADORO la montagna e il freddo!!!
    Buona settimana.

    Deborah

    RispondiElimina
  8. che bello vedere la neve!!! In montagna è meravigliosa! Ovatta tutto e rende sempre l'atmosfera magica.
    A Milano la odio invece.

    Un abbraccio

    Ilaria

    RispondiElimina
  9. cara Francesca, è piacevole il tuo blog, "naturale" in tutti i sensi.
    ColpisceLa tua spontaneità, la modestia con cui parli della tua vita, delle immagini della tua casa nella quale riecheggia l'autentico stile ITALIANO!

    barbara

    RispondiElimina
  10. che emozione vedere questi scatti... mi sono scese le lacrime! meravigliosi luoghi

    RispondiElimina