venerdì 25 gennaio 2013

Live it first!


Assente perché "vivere prima di tutto", in secondo piano tutto il resto.

Mi sto godendo i giorni a casa, prima dell'arrivo di Carlo (mancano 3 settimane alla data presunta per il parto) e voglio proprio gustarmi quest' ultimo periodo da mamma di un solo bambino. Voglio vedere  quello che generalmente non lo vedo fare quando io sono al lavoro e lui sta con la sua super tata, osservarlo attentamente.

Voglio giocare, ridere e lavorare con lui (sì, in questa casa i bambini lavorano, con passione e divertimento...hanno tanto da imparare: raccogliere le uova, dar da mangiare agli animali, caricare la legna sul trattorino, aiutare la mamma a lavare i piatti, passare l' aspirapolvere, preparare la tavola, 
usare la motosega, giocattolo ovviamente, scaricare la lavastoviglie!!).






E' bello vederlo dormire al pomeriggio..con la nostra Polly a fargli da guardia! 


Impazzire quando lavo i piatti...ci metteri pochissimo a farlo da sola, certo, eviterei di dover asciugare il pavimento perchè GG ha buttato acqua fuori dal lavello, di doverlo cambiare dalla testa ai piedi perchè il grembiulino non è stato sufficiente...certo......ma lui non imparerebbe, no?





E con queste due belle facce imbronciate 
(perchè qui non siamo nella casa del Mulino Bianco, non siamo sempre in tiro...anzi...quasi mai, non ci cambiamo d'abito ogni momento, spesso siamo sporchi e sovente siamo anche arrabbiati e stanchi...ma sempre e comunque felici!) 
vi saluto tutti con affetto.. torno di là...ad osservarlo! 
Perchè fra non molto il mio piccolo diventerà "il fratello maggiore" e in questi giorni merita tutte le coccole che la mamma gli vuol dare, e anche di più!

E guai se qualcuno osa dire che lo vizio...una bestia feroce divento!
I vizi son ben altri che una semplice coccola che, con la sicurezza di avere una mamma ed un papà sempre presenti, porta i bambini sulla strada dell' autonomia e della sicurezza nelle proprie capacità.
Punto. Finita la predica, chi ha orecchie per intendere intenda.


Fra


43 commenti:

  1. che belle immagini di vita vera...e che bella famiglia vera...fai bene a goderti il tuo piccolo amore...ed attendiamo l'arrivo dell'altro principe...VERO!
    sai in questa finzione un pò di vero proprio non guasta...un bacione Francesca...

    RispondiElimina
  2. Fantastiche le facce imbronciate.... che bella immagina normale di vita quotidiana.
    Noi si passa a litigare furentemente e dopo un attimo baciarsi... quindi è tutto nella norma.
    E fai bene a goderti le ultime settimane con il tuo bimbo.... anche io lo volevo fare ma il mio 2° genito decise di venir fuori esattamente 3 settimane prima che ero appena rimasta a casa dal lavoro... hiihii.. Era già geloso che mi godessi la prima in santa pace si vede.

    RispondiElimina
  3. Fra è un post meraviglioso questo!! La vita vera e le piccole cose che contano sono proprio queste..e hai fatto bene a immortalare il tutto in questo post, chissà come sarà felice di leggerlo il tuo "ragazzo" tra qualche anno!
    Chissà perché queste "scene di vita famigliare" mi fanno venire in mente qualcosa ;)
    Un bacio grande
    paola

    RispondiElimina
  4. Che bella emozione, sia per quanto descrivi che per il momento che vivi.

    Splendidi entrambi!

    COMPLIMENTI e...AUGURI di cuore per questo nuovo arrivo, l'emozione più grande è quella di essere mamma! NI

    RispondiElimina
  5. Mamma come ti capisco......tra pochi giorni mi fermo dal lavoro per la maternità obbligatoria...e anche io penso sempre più spesso che presto Gabry non sarà più l'unico e che, almeno per un periodo iniziale più o meno lungo..chissa???, non riuscirò più a coccolarlo come prima...E un pò di tristezza mi assale...vorrei conservare questo rapporto così speciale che abbiamo e ho il terrore di "togliergli" qualcosa per cui poi lui soffrirà...Ma so anche che crescere con un fratello/sorella (è maschio anche il mio!!!) è un'enorme risorsa nella vita.....avere qualcuno con cui condividere giochi, sorrisi, pianti...sberle...e chi più ne ha più ne metta.., non ha paragoni!!!! Spero solo di riuscire sempre e comunque a dargli l'amoer che provo per lui e che si merita....
    Un abbraccio forte forte.....da mamma a mamma
    Lilly

    RispondiElimina
  6. Che meravigliosa vita vera. Francesca mi sono commossa davanti alle manine colorate e ai bronci , commossa con lacrime vere perchè da mamma capisco ogni singola parola che hai scritto. Siete felici con i bronci siete meravigliosamente veri e felici. Tanti in bocca al lupo per il piccolo in arrivo e un bacio grande al fratellone!

    RispondiElimina
  7. Da te si respira sempre un'atmosfera semplice e densa di valori ormai persi, di cose semplici e belle, intatte e preziose!
    Bellalullo

    RispondiElimina
  8. che bello risentirti,mm... cioè rileggerti e rivederti/vi!
    brava,come sempre concordo con te,i bimbi devono imparare a fare piccoli lavoretti alla loro portata,credo sia un passo fondamentale della loro crescita,è un arricchimento,a parer mio,indiscutibile! e poi sono anche così carini,buffi,piccoli ometti da curare e coccolare...
    tanti auguri country mum!!

    RispondiElimina
  9. Che belle immagini ricche di calore e di vita vera! E auguri goditi questi momenti meravigliosi :-) Ciao Ely

    RispondiElimina
  10. Mi ci sono ritrovata..... nella tua vita :-) Adesso i miei hanno 16 e 14 anni e mezzo e ..... la guerra :-) continua

    RispondiElimina
  11. Enjoy these precious days with your sweet little boy as you wait for him to become a big brother.

    Carolyn

    RispondiElimina
  12. Cara Francesca, ti auguro di passare tre meravigliose settimane con il tuo cucciolo! E continua a viziarlo e a stargli vicino, è così che i bambini crescono forti, sicuri e amati!! Un abbraccio forte!!
    Pamela

    RispondiElimina
  13. E' bellissimo il tuo cucciolo,complimenti,una bellissima famiglia!!;)
    Un bacio!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  14. La cosa più inquietante è come ti guarda la gatta dalla foto... Una vera bodyguard!
    Per il resto mi trovi d'accordissimo su tutto...quando Leo lava i piatti ci mettiamo le ore e un mal di schiena che non ti dico!
    E quando Sofia rifà i letti...ahahah devo fotografarli per farti ridere un po'!

    Vi abbraccio tutti...e goditi questo ultimo periodo. Brava.

    Di

    RispondiElimina
  15. Che bello questo post..trasmette serenità! Siete bellissimi !
    In bocca al lupo per tutto

    RispondiElimina
  16. Coccola il tuo piccolo e dagli tutto l'amore che puoi ...c'è una grande differenza tra coccolare e viziare, assapora ogni momento.... ci sono gesti, attimi, che rimarranno impressi per sempre nella sua mente e lo accompagneranno per tutta la vita.
    Tanti auguri!
    Un abbraccio
    Elena

    RispondiElimina
  17. Siete bellissimi !!
    Un salutone
    Roberta

    RispondiElimina
  18. Siete bellissimi!!! ma quale viziare e viziare ,le coccole ai nostri figli fanno bene a loro e a noi...viziare è ben altro!
    baciotti e goditi questi momenti bellissimi!!
    Giovanna

    RispondiElimina
  19. Goditi queste ultime tre settimane.
    E' bello vedere un po' della vostra quotidianità.

    Ilaria

    RispondiElimina
  20. Bellissimi momenti con il tuo cucciolo... Mi hai fatto commuovere...

    RispondiElimina
  21. What a cute great little helper! Adorable and your sink is the most beautiful!!!!!
    Hugs z

    RispondiElimina
  22. Precious moments to keep close to your heart! So sweet! xx

    RispondiElimina
  23. Bellissime immagini e parole!!!
    Goditi questo momento e coccolalo quanto vuoi!!!
    Un bacione
    Luciana

    RispondiElimina
  24. grazie Frà per farci entrare in questi vostri momenti di vita quotidiana! Da parte nostra, devo dire, passami il termine, ormai "sei di famiglia" ^_^ nel senso che i tuoi post ci toccano il cuore (me e maritozzo intendo). Fai benissimo a prenderti questi giorni tutti per te e per i tuo piccolo!Siete molto teneri! baci

    RispondiElimina
  25. E' molto bello ciò che stai facendo con il tuo GG... a volte siamo troppo stanche o troppo di fretta, e il loro "aiuto", con tutti i pasticci che ne conseguono, ci fa solo perdere la pazienza, ma se riusciamo a superare il nervoso momentaneo per il pavimento bagnato, il top della cucina ricoperto di farina, ecco che ci rendiamo conto di quale "investimento" sia in termini di educazione renderli partecipi delle nostre attività quotidiane, anche quelle di lavoro!
    Brava Francesca!

    RispondiElimina
  26. L'ultima foto mi ha fatto troppo ridere, siete bellissimi anche così imbronciati! GG sarà un ottimo fratello maggiore con una mamma così attenta (te lo dice una che è sorella maggiore e che grazie alle giuste attenzioni di due super genitori e di due super nonni non è mai stata gelosa della sorellina!). Sono d'accordo con te, goditi la vita... imbronciata e felice (così come lo è anche la mia) io sono sempre qua e ti seguo col cuore, non c'è bisogno del pc!

    RispondiElimina
  27. Lovely post! Thanks for sharing. Wishing you a happy weekend to you and yours.

    RispondiElimina
  28. la foto con la polly mi fa sciogliere fra....
    che dolcezza!
    ma la foto imbronciata che hai messo come ultima supera tutto, troppo forti!!!
    goditi questi momenti a pieno! grazie infnite per condividerli con noi.

    Bacio fede

    RispondiElimina
  29. Bonjour Francesca,
    Tu as 100.000 fois RAISON.
    Surtout, CONTINUE ainsi.
    Affectueusement.
    Agnès

    RispondiElimina
  30. Cara Fra, condivido tutto quello che hanno scritto le altre e tu sai perché adoro te e amo alla follia il tuo blog, perché è' vero che più vero non si può!
    Questa e' la vita vera in tutta la sua complessità e in tutta la sua purezza, la vita "normale" ... e chi legge si immedesima appieno.
    Goditi queste ultime tre settimane, la tua famiglia il tuo bimbo e la tua splendida casa, io ti abbraccio forte forte e ti auguro tanta tantissima felicità!
    Sei una persona speciale e non mi stancherò mai di ripetertelo, grande piccola donna!!!

    Elena

    RispondiElimina
  31. Sei una "supermamma"!!! Felici coloro che ti hanno accanto! Un bacio. Rita

    RispondiElimina
  32. E brava Fra! Che se penso a certe teorie che ho sentito sul crescere bambini ultimamente mi viene la pelle d'oca. Del genere che i bambini non devono intromettersi nella coppia, ai bambini bisogna parlare con i paroloni altrimenti non imparano, i bambini non possono sporcarsi che se no si ammalano... Ma oh, dove siamo finiti?! Siamo forse cresciuti male noi che potevamo correre liberi nei prati e sporcarci di fango, dormire nel lettone il mattino quando il papà andava a lavorare, aiutare la mamma a stendere il bucato? Continua così che sei una super-mamma! Un abbraccio

    RispondiElimina
  33. Frà proprio bello questo post. Belli voi due nella vostra veste reale, condivisi in assoluto i pensieri.
    E' un bimbo fortunato il vostro GG! Sarà un gran bell'adulto.
    Un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  34. Oddio che post meraviglioso, questo rimarrà agli annali. Il tuo è uno dei miei blog del cuore. Per quello che sei, per quello che fai, e per come ce lo racconti. Nutro molta ammirazione nei tuoi confronti. Anche Fosco ha quel grembiulino la, ma la motosega giocattolo ci manca ahahha, che delizia assoluta tuo figlio!

    Ti abbraccio

    Viviana

    RispondiElimina
  35. Che bello questo post e che bello il tuo GG. Vi vedo e mi sembra di vedere me col mio piccolo di 3 anni, al quale faccio fare tutte le cose che gli fai fare tu perché so che lo fanno crescere, lo rendono sicuro ed indipendente anche se poi... impazzisco perchè c'è da asciugare, pulire, rimettere a posto, ma va bene così, 1000 volte. Un abbraccio e guardati il tuo GG fino a consumarlo. Adrialisa

    RispondiElimina
  36. Ciao Fra,
    Sei una mamma eccezionale!
    Goditi il tuo piccolino. Sono felice per te, tra un po' ti arriverà un'altra bella gioia a casa.
    Buona giornata e a presto

    Francesca

    RispondiElimina
  37. Ciao sono Irene...capitata qui clic dopo clic...e rimasta a leggere tutti gli ultimi post incantata....se c'è una cosa che mi piace da impazzire è che qui si respira attimi di vita vera...e piena di amore...non vengono messe le luci ad immortalare un oggetto o una persona prima di scattare le foto...non ci si mette in posa con vestiti da far vedere e trucco appena fatto....il tuo blog ha la semplicità che io amo...al contrario di tanti altri si respira vita di campagna,di fatica ma anche di soddisfazione...e poi e poi e poi nn mi voglio dilungare...auguroni per la nascita che verrà se è la copia di suo fratello sarà fantastico...un caro saluto...
    irene

    RispondiElimina
  38. io ho partorito il 23 gennaio e so di cosa parli, ora è un pò dura perchè mi sembra di togliere tanto tempo a quello grande, in quanto il piccolo ne ha + bisogno, sto cercando di fare il meglio...speriamo!
    gloria

    RispondiElimina
  39. Fai bene al mille per cento!!Ancora adesso ricordo le passeggiate che ho fatto mano nella mano con la mia figlia più grande all'ottavo mese della secondogenita....mi viene un groppo in gola solo a pensarci...e non è vizio.E' amore.
    Un abbraccio
    Lorenza

    RispondiElimina
  40. Prima cosa: mi sei mancata, ma la "giustifica" che hai portato ti vale un perdono pieno e incondizionato :-) Goditi tutto il tuo tempo con GG, è la cosa più preziosa che puoi regalare a chi ami. Un abbraccio, Silvana

    RispondiElimina
  41. infatti è per questo che ci piaci, e poi ti dico, da figlia maggiore trascurata,: coccole, coccole, coccole e anche di più!

    RispondiElimina
  42. Brava Francesca....bravissima!!sei giustissima nell'affermare che coccole e non vizi accompagnati dall'esempio, ed il vostro è eccellente,soprattutto attraverso il gioco, si educano i figli all'autonomia.....in fondo credo sia proprio questa la missione dei genitori, il tutto condito da amore e in queste immagini si vede eccome se si vede....auguroni per l'attesa dell'arrivo di Carlo :D
    Un abbraccio
    Carmen

    RispondiElimina