sabato 9 febbraio 2013

Un certo non so che...


Sì, lo so, è ancora presto e per la prossima settimana sono previste nevicate e di vedere un po' di neve ne ho una gran voglia! 
Inoltre farà un gran bene al terreno e lo preparerà bene per le ormai imminenti semine!

Nonostante sia piuttosto freddo in questi giorni e al mattino sia tutto coperto da uno strato di gelo, 
non so come dire,
nell' aria c'è 
quel certo non so che.... 
quel non so che che si spiega solo osservando la natura, solo ascoltandola.

Come sapete noi abbiamo molti animali qui alla Fattoria Novecento e guardandoli capiamo
che il risveglio della natura, quello che chiamiamo Primavera, è nell' aria.

Tre galline ed un 'oca si son messe a covare e presto, se tutto andrà per il verso giusto, avremo dei pulcini da crescere....oltre a Carlo naturalmente!!!

Le piante iniziano a gonfiare le gemme e la grande rosa rosso cremisi che si arrampica sulla facciata a sud della casa è piena di foglioline che si stanno aprendo (lei è sempre in anticipo, molto in anticipo perché sfrutta la sua favorevolissima esposizione ed il calore del muro!).

E poi c'è quella leggera elettricità nell'aria..... credo arrivi da sotto terra... dove radici e bulbi si
stanno pian piano risvegliando!

Speriamo che presto sbuchi anche un po' di erbetta perchè gli animali han fatto piazza pulita in tutto il nostro terreno ed ora c'è solo fango...... quando spunterà l' erba, allora sì che faranno un gran banchetto!!!


Novità
ad Aprile arriveranno 5 famiglie di api... 
inizierà una nuova avventura per Denny che sta già leggendo libri su libri per iniziare ad imparare e sarà seguito passo a passo da mio papà, esperto apicoltore.
Sono elettrizzata, avremo di nuovo il nostro miele.... 
speriamo solo di riuscire a seguire tutto come si deve!!!








Dimenticavo... fra pochi giorni sarà in edicola Vivere Country di Marzo... 
e l'aria di Primavera si sentirà eccome nella mia rubrica Vivere Eco!!!



Fra

10 commenti:

  1. Ciao,

    che bello che si sta risvegliando tutto ... io adoro il risveglio della primavera.
    Oltretutto quest'anno ho un progetto che mi entusiasma ma mi spaventa vorremmo fare l'orto abbiamo una casetta in campagna e vorrei provarci.
    Hai dei consigli da darmi vorrei fare orto sinergico con la pacciamatura ma non sò neanche da che parte iniziare. Si anche io sto leggendo ma cosa coltivare per non rimanere fregati essendo la prima volta?
    Grazie se avrai voglia e tempo per qualche consiglio questa è la mia email jencris@libero.it

    RispondiElimina
  2. Che belle foto! Quanto mi piacerebeb avere tutti quegli animali!!!

    RispondiElimina
  3. Cara Fra, lo capisco eccome quel non so che di cui parli. La camelia di mia nonna é già completamente in fiore, le primule nel mio giardino pure e i porri rimasti nell'orto dall'anno scorso hanno ricominciato a crescere. I miei canarini stanno facendo il nido e le mie caprette sono beate sotto il sole... aspettando di partorire. Eggià, a giorni pure la mia famiglia crescerà. Non vedo l'ora (e, sinceramente, continuo a sbirciare il tuo blog in attesa della lieta notizia)! Un bacione

    RispondiElimina
  4. e ma che bellooooooo...che belloooooooooooo...che bellooooooooooooo...bacio Anna

    RispondiElimina
  5. Dai Fra che bello anche Danny alle prese con il miele! Io ero così orgogliosa del nostro miele... purtroppo pero' le nostre se ne sono andate... una volta non c'era più la regina, un'altra volta si sono ammalate... uffa le dobbiamo ricomprare :-)
    Un bacio grande
    Etta

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia questo post... dopo una giornata completamente no leggere queste parole mi ha ridato un po' di serenità! Ecco cos'è in grado di fare la natura.. :) buon weekend!

    RispondiElimina
  7. Le api, il miele, i pulcini e il vostro pulcino in arrivo.
    Si prospetta una primavera favolosa alla fattoria Novecento!

    Un abbraccio

    Ilaria

    RispondiElimina
  8. Che belle queste immagini!Profumano di vita!Fanno bene anche in una giornata più pesante!Auguri a te,al tuo piccolino in arrivo ed alla tua meravigliosa tribù di viventi!
    Un abbraccio
    Lorenza

    RispondiElimina
  9. beata te,dove vivo io ce ancora una montagna di neve,(adesso stà pure nevicando)e siamo moltooo lontani dalla primavera.uffa

    RispondiElimina