mercoledì 5 giugno 2013

Ispirazione naturale.


C'è poco da fare:
la natura è la più grande fonte di ispirazione per me.
Con i suoi colori, il suo profumo, le sue mille sfumature, le diverse combinazioni, sempre perfettamente in armonia che solo Lei sa fare...
e le piume dei nostri animali, che già quelle da sole sono bellezza allo stato puro e leggiadro.

Nei momenti di stanchezza,di quella stanchezza fisica e mentale che in certi momenti prende un po' il sopravvento, mi basta infilare il piccolo nel marsupio, lasciare i piatti da lavare 
( e Dio solo sa quanto mi costa farlo...!!! sì, sono una fanatica del lavandino pulito e sgombro!) 
e andare 10 minuti nel bosco o fare un giro nei nostri terreni e subito la mente si rischiara ed il fisico si rigenera.. almeno un po'!

E poi torno sempre a casa carica di tesori: fiori, foglie, piume, penne, felci...
da disseminare per casa, a farmi compagnia, ad accogliere chi entra in questa casa.

E se non sono io ad uscire per portare in casa questo ben di Dio... ci pensa Giovanni con la nonna o con Federica!! Tutti sanno che adoro riempire la casa con questi piccoli, grandi tesori e contribuiscono ed io mi diverto a creare piccole ambientazioni "campestri"!
E perdo un po' di tempo....così poi mi tocca correre come una matta per portare a termine tutti i lavori che mi aspettano ogni giorno.. ah ah!!!

Ma che vi posso dire?
Per me queste non sono solo frivolezze....sono quei piccoli tocchi (di cui magari Denny nemmeno si accorge se non glieli faccio notare!) che contribuiscono a creare un' atmosfera serena in casa e a calmare e rendere felice la sottoscritta!













Capite perché ho bisogno di elementi che mi calmino??
Lo vedete il caos che regna in cucina? Questa foto è di questa mattina prima delle 8 e ieri sera la cucina l'avevo lasciata tutta in ordine eh!!! 



questa mattina, alle 07.30, un meraviglioso arcobaleno attraversava da parte a parte il cielo sopra la fattoria!




Eh.... un altro Hunter dipendente..addirittura sul pigiama....!!!



Ma non solo quando è nel marsupio.... anche quando vado a passeggio per il paese con la carrozzina non scherzo eh!!




Fra

17 commenti:

  1. meraviglia delle meraviglie!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Francesca, la foto della tua cucina e dei tuoi cuccioli trasmette quel non so che di rassicurante familiarità! Complimenti così vera, così naturale! Ti abbraccio, Anna

    RispondiElimina
  3. bimbi bellissimi e foto magnifiche. Sei stata bravissima :o))

    RispondiElimina
  4. ciao francesca! concordo con te,
    per me guardare un tramonto, le nuvole trasportate dal vento... i fiori, un animale che sgatta nel terreno cercando cibo... sono destressanti più di altre cose ...
    mi meraviglio tutti i giorni!
    anch'io sono una maniaca del lavandino sgombro... pensavo di essere l'unica che impazzisce se vede una goccia !!

    per il disordine non ti preoccupare... il cane mi ha rosicchiato gli occhiali e stento a vederlo!!

    ciao un bacione!

    RispondiElimina
  5. mi è piaciuto molto questo assaggio romantico di quotidiano bel vivere!

    RispondiElimina
  6. Bravissima,tu hai scelto la parte migliore....anche adesso che i miei 4 figli sono grandi c'è la medesima confusione nella cucina,ma come diceva mia nonna...lascia pure tutto lì,tanto nessuno lo fa al tuo posto...o magari sì...c'è speranza!
    Grazie per la tua semplicità
    Lorenza

    RispondiElimina
  7. Ciao Francesca,la foto della tua cucina è bellissima,non vedo il disordine!! Piuttosto la trovo una cucina vissuta.. Complimenti ,hai due bellissimi bambini!
    un baisier
    Roberta
    La Sportina

    RispondiElimina
  8. I couldn't get the page to translate, but I love your photos Fra!! Look at your sweet little one in that great buggy... You life looks so wonderful and I am sure you are enjoying every minute with those darling boys!

    Blessings,

    Julia

    RispondiElimina
  9. Francesca, ma quale disordine!!!!è tutto estremamente "inciafrugliato!" come dico io...ed io adoro vivere così!!!
    se vuoi rilassarti mi lasci la tua fantastica fattoria x un week e facciamo cambio..tu vieni a Roma(che non c'è affatto da rilassarsi)!!!!
    baci
    Vy

    RispondiElimina
  10. bella la tua cucina,così vera,vissuta,piena di traffico!ho imparato da tempo a diffidare delle case superordinate alle 7.30 del mattino:lì ci abitano i fantasmi,non i bambini!

    RispondiElimina
  11. cara mia, le cucine delle mamme che "cucinano" sono in ordine e luccicanti solo la notte ... la mia luccica dopo le 21 sino alle 6.00 ... comincia a mettersi in funzione con il mio primo caffè ... seguono le colazioni della principessa ... principino ... e re (per ultimo così i figli sono già sistemati !) ... se va bene riesco a riordinarla prima di correre in ufficio ... per poi rimetterla in moto dalle 5 in poi con impasti ... verdure ... frutta ... sino allo sfinimento delle 21 ... !
    buona giornata
    Manuela

    RispondiElimina
  12. Cara Francesca,
    sai perchè sei una meraviglia?
    Perchè sei semplicemente VERA...!
    Con profonda stima
    Barbara
    la MUG

    RispondiElimina
  13. a me come si sa non mancano le parole...di solito..ma ormai non so più che dire di quei due giganti meravigliosi che ti stazionano in cucina sarà che tu appari una bimba...dolce e piccolina...ma " Quei due" a me fanno impazzire e non solo a me vedo...ahh sono proprio invidiosOOsa della Nonna..per tanti motivi ehehhe Baci baci...

    RispondiElimina
  14. Cara Fra, una delle mie attività preferite in montagna è sempre stata il "raccogliere mazzolini di fiori"...per chiunque!!! Ora raccolgo pure pigne, rametti, foglie... Mi piacciono un sacco le composizioni che hai creato! ma quei fiori nella bottiglia con la felce, cosa sono? Mi sembrano quasi rododendri, ma credo sia troppo presto...
    Un abbraccio!
    Mara

    RispondiElimina
  15. a beautiful look into your life and kitchen Fra...what handsome young men!

    RispondiElimina
  16. Ciao Francesca, sono Antonella ed è la primissima volta che approdo nel Tuo angolino di blogosfera: new follower!...e senza esitazione!...quest'angolino è così rassicurante, sa molto di focolare domestico e siccome abbiamo tante cose in comune (in primis: Anch'io Mamma Bis!) tornerò sicuramente a farti visita con molto piacere.....e se Ti andrà, sarò onorata di ospitarTi nel mio blog, sarai senz'altro la benvenuta.
    A presto
    Antonella

    RispondiElimina
  17. Abbiamo la stessa scatola di metallo, la 'Leone Gioberge', e per me ha un significato particolare, una specie di portafortuna. Sono contenta che abbiamo un'altra cosa in comune! ;)

    RispondiElimina