martedì 17 dicembre 2013

Il mio regalo per Natale al VERDE e per voi: un articolo di Manuela Longo.

Una lista di regali per Natale 


Manca proprio poca al giorno di Natale, vero?

Lo scorso anno vi avevo, diciamo così, regalato due guest post di due amiche americane che vivono in due fattorie e conducono uno stile di vita tanto semplice quanto faticoso ma estremamente autentico ed appagante.

Quest'anno..un altro regalo di Natale per voi...bè, sicuramente lo è per me!
La giornalista Manuela Longo, (la mia amica Manu!) che avete tante volte letto nelle più belle riviste di arredamento e anche qui (il post che ha scritto per me, su di me, su di noi, lo scorso Settembre)
 ha voluto scrivere un altro post qui sul e per il mio piccolo blog...

A lei la parola... io l'ho sentito così nelle mie corde questo suo articolo! 
Proprio in linea con Passionedeco, con quello che per noi rappresenta, con quella che è stata la mia lista di regali di quest'anno: regali piccoli e semplici ma fortemente pensati e voluti...come de io dicessi a chi riceverà i miei pensierini "ti ho pensato, ti ho ascoltato quest'anno).
Spero che il messaggio arrivi...che sia capito.

(e anche l' ultimo suggerimento...bè, io quest'anno l'ho proprio messo in pratica! 
Zac, cancellati!)

Grazie mille Manu! Sei preziosa per me! 



Qualche anno fa, un settimanale di Mondadori con il quale collaboravo mi commissionò uno speciale sul Natale o, meglio, sui “doni”. 

E siccome io qualche mese fa me ne sono fatto uno in anticipo di regalo, ovvero spedirmi qui in Francia i numeri di questa rivista che ho conservato gelosamente, ecco che risfogliandoli ho ritrovato questo articolo. 

Naturalmente l'ho riletto e, quando sono arrivata in fondo, 
mi sono detta che qui, nella fattoria “virtuale” di Francesca, avrebbe potuto rifiorire. 

Qui, dove il Natale non è consumismo e dove ha un senso parlare di un altro genere di “doni”. 

L'articolo è molto lungo, così ho tentato di farne un condensato. 

Spero che questo vademecum 
(scritto da me e illustrato da Francesca) 
possa aiutarvi nella ricerca dei doni giusti. 

Buon Natale a tutte voi. 


Come fare la lista 

Quest’anno riscopri la poesia di regali mirati, fatti con il cuore e senza spendere una follia. 
Prima, però, prenditi un pò di tempo per fare la lista che ti propongo. 
Vedrai che questo Natale metterai sotto l’albero solo doni giusti. 

Innanzitutto, hai bisogno di una matita e di un foglio grande, da dividere in sette colonne, nelle quali dovrai distribuire i nomi di tutte le persone alle quali pensi di voler fare un dono, (seguendo il criterio che ti spiego di seguito). 

Se uno spazio resta vuoto non preoccuparti, non è necessario compilarli tutti. 
Pronta? 

+ Inizia dai doni d'amore +

 Scrivi nella prima colonna le persone che ami, quelle che rappresentano per te una guida (o per le quali la guida sei tu) e che ti regalano emozioni ogni giorno. 
Per loro ci vuole un dono d'amore. 
I doni d'amore costano poco ma recano un messaggio che va oltre il loro utilizzo e il loro prezzo. 
Alla mamma che c’è sempre regala qualcosa per sé soltanto, 
a tua sorella compra quell'oggetto che acquistava da ragazza ma che poi ha smesso di concedersi per dare la precedenza a nuove incombenze, alla tua amica più cara dona qualcosa di tuo che ti “invidia” da sempre (ma è d'obbligo un bel pacchetto e un bigliettino che renda più romantica “l'adozione”!). 



+ Prosegui regalando condivisione + 

Sei già alla seconda colonna da riempire. 
Questo è lo spazio dedicato alle persone che condividono con te i vari momenti della giornata, dai colleghi ai compagni di palestra. 
A queste persone farai un regalo unico, cioè un dono “da condividere”. Prepara un dolce e portalo in ufficio, in parrocchia o alla lezione di inglese e festeggiate senza preamboli. Ma dedica ad ognuno un momento in più, per una breve chiacchierata o una confidenza. Insomma, fa' che sia un momento bello, non un rito vuoto e spento. 




+ Ora “infiocchetta” un po' del tuo tempo +

 Per la terza colonna, fai il punto degli amici e dei parenti lontani, i cugini che hanno cambiato città e che non senti da una vita o gli zii che adoravi ma che non vedi da quando eri piccola. Per tutti loro non c’è niente di meglio di un regalo di tempo. Se sono troppo distanti, decidi di dedicare un pomeriggio a qualche telefonata senza fretta, oppure scrivi loro una lunga e-mail. Racconta di te, della tua famiglia e del lavoro, poi aggiungi qualche foto recente, un video divertente o il link ad una board di Pinterest che avrai creato di proposito perché possano vedere in tanti scatti i ritratti dei tuoi bimbi, le foto della tua casa, qualche scorcio della città in cui abiti. È un regalo che chiede minuti non soldi, ma è uno dei più belli che tu possa fare! 




+ Un dono necessario + 

Sei già alla quarta colonna. Questa è dedicata alle persone con le quali hai avuto una discussione, affetti sfumati o litigi che non hanno più senso di andare avanti. 
Preparati a fare un dono di pace. 
Acquista qualcosa di veramente simbolico: un angelo, un rametto di vischio, una candela e, semplicemente, vai a trovare le persone nell’elenco. Non tergiversare, fallo con risolutezza di spirito e il cuore aperto. Fallo senza aspettarti baci e abbracci, ma, prima di tutto, un gran sollievo. 


+ È il tuo turno, sii grata + 

Ora, con il cuore più leggero, puoi proseguire con la quinta sezione e scrivere le persone che, ogni giorno, fanno un piccolo regalo a te, la vicina che porta fuori il tuo cane quando non ci sei, la baby sitter che si fa in quattro, la colf che chiami a tutte le ore. 
In questi casi devi pensare ad un regalo di gratitudine, facendo tu qualcosa per loro e puntando su un aspetto per il quale ti senti molto brava. Ad esempio, puoi offrirti di organizzare la festa di laurea della baby sitter, oppure fare un bel dolce per la vicina (o una sciarpa per il suo di cagnolone, se sei brava con i ferri!) 



+ Un regalo per Babbo Natale! + 

Hai ancora due colonne da riempire. Pensaci un pò e scrivi nella sesta un solo nome, e cioè quello di chi, nella tua famiglia o nel tuo gruppo di amici, merita un dono eccezionale per la disponibilità, l’amore ed il tempo che spende per gli altri. 
È quella persona alla quale tutti, tutti gli anni, vorrebbero aver dato di più ma che poi finisce per vincere sempre in generosità! 
Per lei, coinvolgi gli altri familiari e insieme pensate ad un dono “per Babbo Natale”. 
Per una zia molto speciale, la tata che ha cresciuto tutti i bimbi della famiglia, la sorella ancora “single” (ma zia a tempo pieno!) è necessario unire tante piccole forze per farne una sola e che coincida con un oggetto importante (questa volta ci vuole!) e che doni al destinatario un attimo di assoluta meraviglia. Un dono, tanti auguri. 



+ Un regalo al quadrato +

Ora devi trascrivere tutte le persone a te vicine alle quali è capitato qualcosa di bello negli ultimi tempi e che non hai avuto il tempo di incontrare come la collega che ha avuto un bimbo o la cugina che ha cambiato casa. 
A loro farai un regalo al quadrato. 
Alla neomamma piacerà senz’altro un bavaglino natalizio per il bebè, mentre per un appartamento nuovo di zecca ci vuole un piccolo decoro prezioso, magari fatto con le tue mani. 






+ Ti sembra di aver saltato qualcuno? + 

Forse è la categoria delle persone che vedi per dovere ma che proprio non sopporti, di coloro che ti fanno sentire inadeguata, degli amici di amici con i quali non è mai scattata l'empatia o di quelli che telefonano una volta l’anno solo per garantirsi un invito a cena. 
Quando arriverai a questi nomi, 
cancellali e fa' un regalo a te stessa! 

(e anche l' ultimo suggerimento...bè, io quest'anno l'ho proprio messo in pratica!
Zac, cancellati! e chiuso il discorso!!)

Ah Manu,  lo rileggo e mi accorgo che tu, tu mi hai messo nella terza colonna!!
Grazie!





Questo post partecipa all'iniziativa promossa da Aboutgarden, L'ortodimichelle e GiatoSalò 
Natale al VERDE.





E per di più, il portale on line di giardinaggio più frequentato del web, Giardinaggioweb
si è tanto entusiasmato per questa iniziativa da offrirci uno spazio banner nella sua homepage!!
                                                            GIARDINAGGIOWEB

In linea con il periodo che stiamo vivendo, la creatività è di scena con le inedite e originali proposte di tanti blogger per un progetto davvero al passo con i tempi! 

partecipano con me:




Aggiornamento del 17 Dicembre:
chi è il vincitore del giveaway di Cera Novecento??

Millie Dolci!





28 commenti:

  1. Che meraviglia Francesca questo post arriva dritto al cuore... Grazie a te e a Manuela...
    Un abbraccio
    Simona

    RispondiElimina
  2. Un post pieno di significati e sentimenti. Auguro a tutte di poter mettere in pratica i vostri suggerimenti, con tutto il cuore. Un abbraccio a te e Manuela. Paola

    RispondiElimina
  3. Che bel post Francesca,mia madre si chiamava come te,e sarebbe felice se io facessi un "dono necessario"io e lei sappiamo a chi,però non è facile sai,io lo farei e ci ho provato anche,ma penso che sia meglio lasciare tutto cosi,le persone meschine è meglio cancellarle credimi.
    BUON NATALE alle persone meravigliose come te e anche a quelle meschine,loro ne hanno più bisogno delle altre.....scusa lo sfogo....ETTA

    RispondiElimina
  4. non avevo mai considerato di fare regali seguendo questi criteri e direi che mi sembra un modo molto giusto per pensare di farne....in questo modo i regali sono pensati e quindi più veri..non sono regali consumistici, ma regali pensati proprio con il cuore....grazie per l'ottimo suggerimento

    RispondiElimina
  5. siete due bimbe adorabili... vi voglio bene a tutte e due....

    RispondiElimina
  6. Che serenità leggendo questo post..,dopo una giornata lunga e faticosa...leggere qualcosa di autentico non può che riempirti il cuore! Grazie Francesca, e grazie anche a Manuela.
    A presto
    Federica

    RispondiElimina
  7. Grazie Francesca e grazie a Manuela! Credo sia questo il vero spirito del Natale, dei doni e dell'amore!
    Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  8. Grazie Francesca e grazie Manuela! credo sia questo il vero spirito del Natale, del dono e dell'amore!
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  9. Con il vademecum di Manu chi sbaglia più?
    intervento perfetto anche per Natale al VERDE...
    un abbraccio a tutte e due
    simonetta

    RispondiElimina
  10. Mi sono commossa leggendo questo bellissimo post. Complimenti a Manuela ed a Francesca. Come al solito le foto dei "miei" bimbi mi inteneriscono da morire. E poi mi sono chiesta:chissà in quale colonna finirò ah ah ah

    RispondiElimina
  11. Bellissimo post! Fermiamoci a compilare la lista!
    Auguri
    Isabella

    RispondiElimina
  12. prendo un foglio e lo divido in sette colonne inizia così la notte del mio 16 dicembre
    grazie per questo dono
    Irene

    RispondiElimina
  13. L'ho letto tutto d'un fiato! Buon Natale a te Francesca e a tutta la tua bellissima famiglia!
    Veronica

    RispondiElimina
  14. Mia cara Francesca, leggere il tuo post questa mattina mi ha quasi commossa, è pensato e scritto con tanto affetto che non si può non trovarvi rispondenza e coinvolgimento e tanto tanto amore ..
    Grazie a te e a Manuela per la passione che qui condividete !
    Mia nuova e dolcissima amica, ti auguro un Natale colmo di gioia vera, a te, ai tuoi cari, al tuo buon cuore ♥
    Un abbraccio
    Dany

    P.S. ormai non posso più perdermi neppure uno dei tuoi post, da qualche giorno mi sono iscritta al tuo blog ;) !!

    RispondiElimina
  15. utili consigli, oltre che toccanti. grazie per averli condivisi :)

    RispondiElimina
  16. Grazie a voi tutte, a Francesca e alla sua famiglia. Non è il post ad essere magico, ma questa sua casa virtuale.

    RispondiElimina
  17. Preziosi consigli... grazie di cuore!
    P.s.
    Sono stata sfiorata dalla fortuna :-)
    Il mio commento è sotto quello vincente..
    Complimenti alla fortunata

    RispondiElimina
  18. Preziosissimi Consigli dettati dal cuore..
    Grazie,un abbraccio
    Gilda

    RispondiElimina
  19. bellissimo post
    vorrei tenere presente i tuoi consigli e seguirli almeno in parte
    non farò grossi regali, ma ho scelto di regalare un pensierino a chi proprio non si aspetterebbe un regalo da me
    ho scelto quest'anno di fare regali utili hai miei figli, e una carezza e un bacio al mio risveglio,la mattina di Natale a mio marito
    che il calore vero del Natale possa accompagnare te e la tua famiglia in questi giorni di festa, regalandovi momenti di gioia infinita
    auguri VAleria

    RispondiElimina
  20. un preziosissimo suggerimento su come tornare a dare senso al Natale, grazie per averlo messo nero su bianco ^__^

    RispondiElimina
  21. il post è meraviglioso come sempre...ed io sono felicissima!!! ho vinto il giveaway!! graziegraziegrazie di cuore!
    millie

    RispondiElimina
  22. Preziosi consigli che aprono la mente e il cuore!
    Grazie
    Lisa

    RispondiElimina
  23. cioa Francesca, ieri avevo scirtto un commento ma forse è risultato "anonimo" oppure sono troppo imbranata con l'iphone! Comunque eccomi ancora qui a dirti grazie per questo bellissimo post e per i suggerimenti per i regali. Regalare tempo, che bello sarebbe riuscire davero a dedicare tempo alle persone che amiamo e che non vediamo e neppure sentiamo troppo spesso... Basta consumismo, torniamo alle cose vere... ce n'è tanto bisogno! Come sempre i tuoi post mi aiutano a fermarmi e pensare un po'.. non sai quanto bisogno ho di rallentare. Grazie e buon Natale!!!! da Cecilia G. Roma

    RispondiElimina
  24. Che bello questo post.............. ti riconcilia col mondo!

    RispondiElimina
  25. Uff! Arrivo ora a commentare! Ma sai che,senza saperlo, ho organizzato i miei regali di Natale in questo modo? Tempo, coccole e doni del cuore... preferisco le cose piccole e pensate che i doni magari costosi, ma comprati in tutta fretta solo per "assolvere" ad un dovere...
    Un abbraccio!
    Mara

    RispondiElimina
  26. Che bel post Francesca, arriva dritto al cuore, questo è un dono da prima colonna, grazie Silvia

    RispondiElimina
  27. Bellismo articolo Francesca, arriva dritto al cuore con tutta la poesia e la semplicità quotidiana di cui parla! Ne approfitto per augurarti buone feste e per dirti che proprio stamattina ho letto la tua rubrica sul numero di Gennaio, bella come sempre, mi è piaciuta molto l'argilla per quando finisce il sapone bio! Un abbraccio! Grazia

    RispondiElimina
  28. Fantastica questa lista è davvero bellissima grazie per aver parlato dei regali di Natale in un modo davvero originale e interessante, tanti cari auguri!

    RispondiElimina