giovedì 6 marzo 2014

{Real bloggers}: quel che si nasconde dietro una bella torta!


Buongiorno a tutti!
Oggi è un bel giorno perché….
 inauguriamo una nuova rubrica mensile dal titolo "Real Bloggers".

Se mi seguite da un po' sapete benissimo come io ci tenga a mostrare la vita così com'è..
alti e bassi, piccole cose semplici e meravigliose, giorni neri e giorni  splendenti, case bellissime come la mia (emhh…scusate….!!) ma vissute e vere, non da set fotografico, non tutte leccate…

insomma, io alla parola REAL (vero, reale, autentico) ci sono proprio affezionata!

Quindi, quando Diana, dopo aver visto il mio post sull' argomento, e dopo l'ennesima domanda di una sua lettrice che le chiedeva "ma come fai?? come fa casa tua ad essere sempre in ordine? come fai a far tutto?
Dicevo…
quando Diana mi ha contatta per chiedermi se le avrei dato man forte nella messa a punto di questa rubrica, secondo voi che ho detto???

Sììììì! 
Felicissima… poi ci sono state varie questioni… che tralascerei, almeno in questa sede

Non ho nessun problema a mostrare la mia imperfezione, anzi, la cosa mi diverte parecchio!
Diciamo che mi farei un po' paura se fossi al contrario, se mi creassi molti problemi a farmi vedere per quella che realmente sono. 
Non amo le sovrastrutture e le falsi immagini:
sono imperfetta o se volete
perfettamente imperfetta, che mi piace di più!

E' vero… anche la mia casa è stata immortalata su una bella rivista di settore, ci mancherebbe…
per l' occasione l'avevo tirata per benino… tutta a posto… oibò!
Ma i blog dovrebbero avere tutt' un altro spirito… o sbaglio?? 
Il lavoro patinato lasciamolo, appunto, alle riviste patinate, che lo san fare meglio di noi!

Quindi donne, come vi ho già detto più volte, non demoralizzatevi quando vedete tutte ste belle foto precisine, non sentitevi inadatte o inadeguate.

Quando vedete una bella foto … come questa della torta di compleanno che ho preparato per 
i miei piccoli…



pensate sempre che, se vi girano l' obbiettivo dall' altra parte….. urca!! 

Guardate un po' che casino nella mia cucina ad esempio! 

Ve lo dico sempre no che lo zoom fa miracoli, no???!!


E uno dei miei cuccioli d' uomo si è pure intrufolato nella lavastoviglie….
compromessi che si devono accettare pur di riuscire a fare una foto decente!!


Ecco le altre 8 Real Bloggers che hanno aderito all' iniziativa!
Mi raccomando, non perdetevi i loro post!!


ed inoltre potete trovare la raccolta delle nostre immagini anche su Pinterest,
nella cartella Real Bloggers!

Poche ore prima del via siamo venute a conoscenza di una simile iniziativa animata dallo stesso spirito di condivisione e solidarietà tra donne lavoratrici, mamme e tuttofare e che è stata presentata tempo fa da Faccio e Disfo, purtroppo non siamo arrivate in tempo per unirci a loro e allora la rilanciamo qui.
Se desiderate entrare a far parte della ciurma di Real Bloggers
potete farlo a partire dal prossimo post (tra un mese),
basterà scrivere a me o a Diana!


Se volete potete anche partecipare da Instagram
usando gli hashtag
#realbloggers
#quellochelabloggernondice
#nonsonowonderwoman


Un bacio a tutti e fidatevi…siam tutte nella stessa barca (almeno spero!!)

Fra

45 commenti:

  1. Bellissimo spaccato sulla vita reale! Soprattutto il bambino nel forno, ahahahah...visto anche a casa mia molti anni fa! Grazie, e complimenti per la casa, bellissima anche nel caos dei preparativi, ciao Demetra 4toni

    RispondiElimina
  2. Bellissima idea!!! …ma il cucciolo dentro la lavastoviglie è FANTASTICO!!!!

    RispondiElimina
  3. Bellissima idea!!! …ma il cucciolo dentro la lavastoviglie è FANTASTICO!!!!

    RispondiElimina
  4. E si! Proprio un bel casino alle spalle del set fotografico....ma come si fa a fare una torta senza sparpagliare tutto l'occorrente di qua e di lá su ogni piano disponibile?
    Un abbraccio,
    Manu

    RispondiElimina
  5. Anch'io, anch'io!!! Ne ho da mostrare... ;)

    RispondiElimina
  6. Carissima !!! Sono perfettamente d'accordo, sai quante volte ho fotografato la mia "stanza casino" che molte chiamano "craft room" mostrando sia la confusione creativa che la perfezione dell'immagine grazie ad un bello zoom ! Andrò a vedere le altre Real Bloggers ... buona giornata
    Manuela

    RispondiElimina
  7. Puoi dirlo forte!
    Io se non sto attenta metre scatto una foto rischio pure di metterci il cane in lavastoviglie! ahahha :)

    RispondiElimina
  8. carinissima questa idea brave....ideale per una che nel caos ci sguazza ,ma cosa si deve fare "realmente"...comunque complimenti effettivamente ci piaci come sei, naturale ..un abbraccio

    RispondiElimina
  9. ahahah!! ma che bello lo gnomo nella lavastoviglie!!!!!! :D
    ihihhh!! grazie per la tua perfetta imperfezione!!
    baci

    RispondiElimina
  10. Io che sono la regina dell'imperfezione, e me ne vanto, non posso che appoggiare appieno l'iniziativa delle real bloggers e quella di Rita faccioedisfo, entrambe animate da un sano spirito dissacrante, che è quello che vi vuole in questo mondo di bloggers a volte un po' zuccheroso! non sia mai che il pubblico che ci legge pensi che siamo angeli di focolari perfetti, che facciamo torte vestite di grembiulini inamidati, che i nostri figli sono sempre ben pettinati e non rovesciano mai la brocca dell'acqua... sai che noia sarebbe???
    Un abbraccio cara Fra

    RispondiElimina
  11. Adorabile iniziativa Francesca, avevo tanto apprezzato quel tupo post in cui facevi vedere il dietro le quinte... è proprio così la vita di tutti i giorni e la cucina è sempre il posto più incasinato, ma mi piace mi piace tantissimo! BRAVA e BRAVE tutte! Mi piacerebbe partecipare anche sei io in fatto di disordine, ve lo dico...non ho rivali!
    La foto del bimbone in lavastoviglie è stupenda... è stata un tuffo nei ricordi!
    splendido.
    ciaooo
    un abbraccio
    Lisa

    RispondiElimina
  12. Adoro questa iniziativa e sono andata subito a guardare anche le altre... mi piace.... mi piace... mi piace... siamo donne e nella creatività è giusto che ci sia disordine... poi dopo si metterà a posto...

    RispondiElimina
  13. Ah, ecco un'altra real-home! E grazie al cielo - da minimal blogger (nel senso che posto davvero il minimo sindacale - ché poi non c'è molto da postare) cominciavo a sentirmi la reietta della rete (senza contare che la casa dove vivo attualmente, mal arredata e forse sottodimensionata - sta cominciando LETTERALMENTE a rigettarci...)

    RispondiElimina
  14. Carnevale è finito già da 2 giorni ,e io ho ancora vestiti in giro e coriandoli che sbucano da ogni dove....
    Con due bambini piccoli e difficile tenere casa sempre in ordine tipo chiesa,almeno che non li metti in un angolo di un metro e non li fai muovere,per il momento ci ho rinunciato .Riesco a rendere casa presentabile solo la sera quando vanno a letto,ma dura solo un attimo perché la mattina si ricomincia tra pigiami ,ciabatte ,giochi,colori tanti colori e pezzettini di carta tagliuzzata e così all 'infinito ,le case disabitata lasciamole alle riviste!

    RispondiElimina
  15. Frà ma quanto mi fanno ridere i tuoi racconti quotidiani! E quel piccolino esploratore (il compromesso ah ah ah)!
    L'ho già detto a Mara: Donne vere quanto mi piacete!
    Ti abbraccio!
    Silvia

    RispondiElimina
  16. Ciao francy!!! già sai... Sfondi una porta aperta!!! Anche io amo la semplicità delle mie imprfezioni . bravissime !! Io ci provo a mostrare le Mie Donne così come sono e grazie per risottokineare la bellezza delle donne multitasking che sanno mostrare anche il loro lato reale!!!! Magari parteciperó anche io!!!

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia! Ahahah... Come dicevo a Diana, sì sì... Ora mi sento meglio! ^___^
    Un abbraccio,
    Carla.

    P.S.
    Il cucciolo che tenta di entrare nella lavastoviglie è MERAVIGLIOSO! <3

    RispondiElimina
  18. Francesca che bella la tua cucina vissuta, trasmette voglia di casa. Io adoro cucinare, quindi mi ci ritrovo nella tua cucina così dolce e piena di vita. Bella l'idea e bella l'apertura ad altre donne, mi piacerebbe parteipare, non so se ci riuscirò, sicuramente vi seguirò !!!
    Un abbraccio e ancora complimenti!
    Marianna

    RispondiElimina
  19. Le tue foto sono quelle che più si avvicinano al mio "casino"!!!
    Bellissime comunque! Il piccolo nella lavastoviglie mi fa tanta tenerezza!
    Un abbraccio
    Gio

    RispondiElimina
  20. Ahahahah, mi consolo. Al grottino dove ho la stalla ho i mici che entrano in lavastoviglie... a casa il cagnolino che fa il pre-lavaggio dei piatti in lavastoviglie. Tu c'hai il bimbo eheheh :)

    RispondiElimina
  21. Dimenticavo....tuo figlio dentro alla lavastoviglie....una meraviglia!

    RispondiElimina
  22. hihihihihi Frà il pupo in lavastoviglie è il top! grandiosa che sei!!! ^_^

    RispondiElimina
  23. Ahahahahaha sto morendo...tuo figlio nella lavastoviglie passerà alla storia! Ahahahaha non riesco a smettere di ridere, troppo bella! :-) Brave, accidenti che bello vedere il back stage, avete avuto un'idea geniale. Spero di essere dei vostri mese prossimo. E intanto complimenti, e in bocca al lupo! :-)

    Baci

    Viviana

    RispondiElimina
  24. Bellissima iniziativa soprattutto rincuora sapere che non è tutto oro quello che luccica!!! Mi ero sempre chiesta come potessero esistere case perfettamente in ordine nonostante bimbi,quadrupedi, e chi più ne ha più ne metta, sfogliando riviste del settore e vedendo l'ordine e la precisione che regnava nelle foto mi sono davvero vergognata del caos che regna in casa mia. Ma ora so che quel topo di perfezione: non esiste a meno che non si viva in un museo. Il vissuto quotidiano è bello proprio perché è imperfetto nella sua genuinità.
    Il tuo bimbo poi è il massimo.
    Un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  25. ADORABILEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!! Anche mio figlio si diverte ad aprire la lavastov e salirci sopra, ma ha 6 anni e lo fa quando non arriva a prendere qualcosa dal mobile!!!!
    Complimenti almeno per quel che si vede è stupenda!!!!

    RispondiElimina
  26. ahahahah sto passando in rassegna tutti i vostri blog partendo da quello di Eugenia e mi sento consolatissima!!!!! dietro ogni scatto c'è una vita , un mondo ed è giusto che sia cosi'!!

    RispondiElimina
  27. Francesca, quando dico che qui da te mi sento a casa... lo sapevi già cosa intendevo, vero??? (a parte che la foto con una pupa dentro la lavastoviglie ce l'ho anche io pari pari) :)
    Grazie di cuore per aver mostrato anche questo, ma... posso dirlo? La tua cucina è bella per chi ci sta dietro, indipendentemente dal disordine o meno. E si capisce sia con il piano di lavoro a posto che con il piano di lavoro "vero"! Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  28. ciao Francesca ti scopro solo ora grazie a questa rubrica e arrivo da Diana.
    Bè, direi che la tua cucina è davvero in competizione con la mia nella fase "after cake", compreso un cucciolo in lavastoviglie!!!! Il mio ha fatto di peggio, mi ha tagliato il copripiumono del letto e anche il piumino con il risultato, oltretutto, di avere la camera invasa da piume....non farmici ripensare :-(
    ciao, Sofia

    RispondiElimina
  29. Stupenda l'idea e il piccolo nella lavastoviglie è da servizi sociali,magnifico !!! :) Effettivamente ,a volte guardando le foto dei blog mi sento un uffo perchè vivendo in campagna con 2 cani e famiglia e amici al seguito ,la mia casina è constantemente da spolverare e mettere in ordine !!! Siete diventate il mio esempio per tante cose e da oggi anche il mio sollievo!! Ciao . Sabine

    RispondiElimina
  30. Grazie Francesca per avermi invitata a far parte di questo progetto... mi sto divertendo come una pazza!
    p.s.ma poi il bambino lo lavi in lavastoviglie o a mano?
    baci...ti adoro
    Anna

    RispondiElimina
  31. Il piccolo nella lavastoviglie e' favoloso come la tua perfetta imperfezione!
    Mi piace moltissimo questa idea molto reale!
    Un abbraccio
    Elena

    RispondiElimina
  32. Bravissima... è così che va la vita! un attimo si metta in posa e l'attimo dopo.... un gran casino!!

    RispondiElimina
  33. Fantastica, tuo figlio dentro la lavastoviglie è un grande, ma la realtà è questa ed è bellissima vederla e non nasconderla, le donne che dono meraviglioso.
    Un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  34. Cosa vedo? Cosa vedo? Cos'è tutta questa confusione in giro??? Non ci siamo cara..da me invece sempre pulitissimo e ordinatissimo!!! Aaaaaaaaaaahahahahhah!!!! Non ci sei cascata vero? Se si parla di case VERE (cioè vissute, dalla lavastoviglie con figlio che ci entra alle ditate onnipresenti sui vetri) la mia rientra nella categoria ;)
    Bellissima rubrica, passo a trovare le altre ^__^
    Un bacione
    paola

    RispondiElimina
  35. ahahh... fantastico il piccolo che vuole intrufolarsi nella lavastoviglie... è in esplorazione... Bella idea questa rubrica!

    RispondiElimina
  36. Il tuo è stato il primo post che ho letto stamattina, le altre amiche blogger le ho viste poco fa, e neanche tutte ancora, ma nessuna ti batte. Questo sì che è disordine, almeno come lo intendo io, oh ! Baci

    RispondiElimina
  37. Bellissima iniziativa che ha strappato più di una risata a tutte noi! Grazie per avermi invitato Fra! :)

    RispondiElimina
  38. Didi ha proprio avuto un'idea fantastica, casa tua ormai la conosciamo bene e anche in disordine ha il suo bel fascino. Fascino a cui contribuiscono non poco i tuoi stupendi pargoli. Un grosso abbraccio a tutta la famiglia anche da parte di Adriano. Ciao Ciao

    RispondiElimina
  39. Vengo anch'io!!!!! Ma quanto mi piace questa iniziativa!!! Dimmi come partecipare e mi aggrego volentieri...ehhhhh.....quanti angoli ci sono in casa da "retro della foto"!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  40. "Perfettamente imperfetta" che bella espressione...rende l'idea!
    Iniziativa molto divertente :-)

    RispondiElimina
  41. Però, dopo che ci hai fatto vedere quella bella torta, adesso voglio la ricetta!!!! baci barbara

    RispondiElimina
  42. Meraviglia sia il prima che il post! Che bell'aria che si respira tra voi!!!

    RispondiElimina
  43. Cara Francesca, avete avuto un' idea formidabile!
    È umanamente impossibile avere una casa perfetta, almeno per me, e spesso fotografo piccoli angoli, proprio per questo motivo !! Ahah fantastico, grandi !

    Un abbraccio
    Silvia

    Ps mi piacerebbe unirmi a voi, avrò sicuramente molto da pubblicare ;-)

    RispondiElimina
  44. Ciao, la foto di tuo figlio che si intrufola nella lavastoviglie è bellissima e troppo divertente!!!
    Un baiser

    RispondiElimina