giovedì 3 aprile 2014

{Real Bloggers}: i devastatori !!!


Buongiorno a tutti! 
Lo scorso mese ho aperto il primo post {Real Bloggers} con questa frase:
"Oggi è un bel giorno perché…. inauguriamo una nuova rubrica mensile dal titolo "Real Bloggers". 

E da quel primo appuntamento (potete rivederlo qui se ve lo siete perso)
è già passato un mese e la ciurma di real bloggers è più che triplicata!
Eravamo, noi, le pioniere, 9 e ora siamo in 23!
Che dite? 
Io dico che l' iniziativa è piaciuta e che le donne che leggono i blog ne avevano un gran bisogno!

Voglio ricordarvi il messaggio che Diana ed io (le fondatrici, ah ah!!) 
vogliamo far passare grazie a questa rubrica:

quando vedete una bella foto, tutta precisa e ordinata e pensate che la blogger che l'ha fatta sia così magnifica, sublime, perfetta, che riesca a fare tutto e voi non capite come faccia….
bene,
pensate che se vi allarga un pochino lo zoom e non lo focalizza sul dettaglio…
bè, sicuramente intorno a lei non sarà tutto proprio perfetto come sembra….
e se anche lo fosse…
bè, il problema è suo e di chi vive con lei!! ah ah!
Sono perfida..lo so!

Ma torniamo a noi, eccoci qui oggi per la seconda puntata, 
spostiamoci dalla mia cucina (set della prima puntata) 
e andiamo in salotto per una tranquilla (sì, come no???!!!)  serata in famiglia, 
tutti seduti perfettamente composti e puliti sul divano, a contemplare il bel fuoco scoppiettante nel camino e a godere del salotto in ordine PERFETTO!!!
Perfettamente rilassati….  eh??? 



Ma…volete vedere come eravamo combinati???
Occhio che persone particolarmente sensibili potrebbero rimanerci di stucco e cadere sul campo eh!





Se siete sopravvissute a queste foto e desiderate entrare a far parte della ciurma di Real Bloggers
potete farlo a partire dal prossimo post (tra un mese),
basterà scrivere a me (novecento@iol.it) o a Diana (dolcedidi1976@virgilio.it)

Ma intanto andate a vedere che combinano le altre Real Bloggers che hanno aderito all' iniziativa!



Potete inoltre trovare la raccolta delle nostre immagini anche su Pinterest,
nella cartella Real Bloggers !
Siamo ganzissime! 

Se volete potete anche partecipare da Instagram
usando gli hashtags
#realbloggers
#quellochelabloggernondice
#nonsonowonderwoman





                                                           

37 commenti:

  1. Sai cosa mi piace di più di queste foto? la tua posizione acrobatica con il piccolo in braccio, perchè rende perfettamente l'idea di come siamo: in equilibrio precario tra le mille cose da fare! Un bacio cara Fra

    RispondiElimina
  2. Oh mamma ! Da te sembra sia passato davvero un uragano, del resto ricordo bene quando Luca e Simone erano piccini in che condizioni era ridotta la casa, non finivo si sistemare una stanza che dovevo ricominciare subito con un'altra. Ricordo che un giorno dopo l'ennesimo urlo " mettete tutto in ordine " iniziai a buttare i giochi dalla finestra e Simone che aveva poco più di tre anni corse dal fratello dicendo " corri Luca la mamma è impazzita.". Comunque voglio fare a te e Didi i complimenti per questa bellissima iniziativa e soprattutto grazie per avermi coinvolta in questa terapeutica avventura. Un grosso abbraccio. Gilda

    RispondiElimina
  3. Tu sei una vera VERA real blogger!
    AdoroTI :)

    RispondiElimina
  4. OMG!!!! ahah!! Stavate rilassati eh???!!! ahah!! La prossima volta desidero partecipare anch'io con qualche foto da zoom aperto!! Un bacione a tutte le Real Bloggers!! Viva la Real Life!!

    RispondiElimina
  5. Niente paura!!!!
    Sono sopravvissuta al delirio del tuo salotto,il mio in questo periodo è invaso da colori di ogni forma e specie.....con i bambini è così :)

    RispondiElimina
  6. ahahah!! che hanno fatto una battaglia a suon di lego??? :D belli!!!

    RispondiElimina
  7. ch idea fantastica!!! me l' ero persa..beh non poteva venire che da voi due....

    RispondiElimina
  8. Ahahahahaha Oddio Francesca! Non ce la posso fa'!!! Ho le lacrime agli occhi! Giuro che mai è poi mai mi lamenteró del disordine che mette mia figlia!!
    Un abbraccio
    Manu

    RispondiElimina
  9. Identica a casa mia quando avevo i figli piccoli!!!
    beh, non che adesso sia COSI' tanto meglio ;-)))
    un bacio

    RispondiElimina
  10. Francesca questa rubrica è un antidepressivi, ho le lacrime, allora non sono l'unica ad avere un tappeto di lego molto handmade...hahahhaahhahahaha

    RispondiElimina
  11. Che dire Francesca... assolutamente fantastico è vera vita questa... quella che viviamo tutti... sopratutto se non abbiamo nessuno che ci aiuta e oltretutto lavoriamo tutti i giorni.

    RispondiElimina
  12. cara Francesca...mi sa che mi batti!!!!

    RispondiElimina
  13. Fra, vedere i tuoi bambini che giocano e riempiono tutto di colori è solo bellissimo! il disordine non esiste quando c'è così tanto amore e allegria! :)

    RispondiElimina
  14. ma siii, ma dev'essere così, come fanno i bambini a giocare "ordinatamente"? Non esiste! belle bellissime immagini,
    grazie Francesca...
    un bacione

    RispondiElimina
  15. oddio che bei ricordi...sembra impossibile da credere, ma ho nostalgia delle lego sparse dappertutto, ora la camera di mio figlio diciasettenne è un incubo costante e non posso più nemmeno intervenire. Frustrante, molto frustrante. Che bello poterci ridere su insieme! Brave #realbloggers!

    RispondiElimina
  16. Non c'è niente da dire, quando entro qui da te.... mi sento tanto a casa!!!!! :) Belli loro, e bello il loro meraviglioso disordine. Io qualche sera lo lascio lì così, tale e quale, anche per la notte, perché magari anziché mettere in ordine insieme ci spaparanziamo sul divano a leggere una favola, e poi di sistemare le costruzioni e i mille giochi chi ha più voglia? Così si ritrovano tutto pronto per il mattino dopo, no? ;)

    RispondiElimina
  17. Ahahaha che meraviglia! Ma è bellissimo, la casa non è in disordine è solo trasformata nel regno dei più piccoli... ^_^ Fantastico ...

    RispondiElimina
  18. Ah ah Francesca sono sopravvissuta allo shock! Sono bellissimi....ed e' così bello vederlo giocare e ridere felici!
    Un abbraccio
    Elena

    RispondiElimina
  19. Che bella idea hai avuto Francesca...forse tu non lo ricordi più ma io qualche mese fa (ancora un po' in crisi dopo l'arrivo sconvolgente che rappresenta il primo figlio) ti scrissi la mia ammirazione per i tuoi post e le bellissime foto. C'era un'aria di malinconia nelle mie parole e ti facevo capire che faticavo a riorganizzare la mia vita con i nuovi ritmi da mamma. In quell'occasione mi hai risposto con una sensibilità e una comprensione che non ho dimenticato. Un raro caso di solidarietà e sincerità femminile, anche se non ci conosciamo. Grazie ancora, forse per te è stata una piccola cosa ma in quel momento mi ha aiutata tanto. L'iniziativa real bloggers quindi non mi sorprende ma conferma ciò che credo di intuire di te! Brava!
    Giada

    RispondiElimina
  20. complimenti per la stupenda iniziativa...posso rientrare nel gruppo?

    RispondiElimina
  21. Sopravvissuta anch'io allo shock e con il sorriso sulle labbra, davvero divertenti queste foto!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  22. Francesca, sei il mio idolo! Grazie perchè mi fai sentire moooolto più normale ;) Un bacio

    RispondiElimina
  23. Ma quanto mi piace questa rubrica!!! a differenza delle belle foto che vediamo nei blog che sono una gioia per i miei occhi e pane per la mia creatività, queste foto della rubrica Real bloggers riescono a darmi calma, e farmi sentire meno in colpa se in casa mia sembra essere passato il circo ogni giorno!! ahahaha grazie Francesca hai avuto una splendida idea...

    RispondiElimina
  24. Ahhhh finalmente Francesca! Ho visto altri post che parlano di questo argomento e "finalmente" non mi sento un Ufo! Sono sposata da quasi 31 anni e casa mia rimane in ordine finchè si è via ma poi.....sembra che ogni stanza sia entrata in una centrifuga a 1000 giri e avendo spessissimo gente per casa, ti lasco immaginare....meglio stendere un velo pietoso....Grazie per non farmi sentire fuori del mondo, anche se il tuo rimane un disordine comprensibilissimo visto i bimbi così piccoli. Paola

    RispondiElimina
  25. Sono ancora viva( per ora) ma la tua cassa è davvero uno spasso con tutti i lego per terra e i tuoi bimbi che si crogiolano beati e incuranti del caos che hanno creato
    Un bacio
    Anna

    RispondiElimina
  26. ahahah tu sei in assoluto la mejo!! :D Bellissima l'esplosione di lego, ma soprattutto bellissima tu seduta in terra a giocare con loro! Fantastica!!

    RispondiElimina
  27. Brava....brava...brava....un'idea grandiosa,vera....stavo chiedendomi se ormai quella della blogger fosse ormai solo una professione od un'autocelebrazione personale..TU hai saputo rispondermi.....certo puo' essere quello ma anche tanto altro come la cndivisione di idee,sensazioni,spazio e tempo...semplicemente...disinteressatamente....

    RispondiElimina
  28. Very Real !!!! bellissimo Francesca vedere i tuoi bimbi a terra che giocano!!!! ;)

    RispondiElimina
  29. Francesca, questo si chiama vivere ... !
    Pensa che tristezza dei bimbi che giocano composti ... purtroppo ne ho conosciuti, quando era bambina io, erano dei piccoli burattini, poveri, mi facevano una gran pena, perchè anche se poi dovevo fare ordine, quando giocavo per me tutto era lecito nel momento del gioco e notavo questa differenza .. da adulti sono diventati dei soldatini ... non voglio pensare a come debbano sentirsi ... poveri dentro !
    Un caro abbraccio, trascorri un sereno weekend xxx
    Daniela

    RispondiElimina
  30. Bellissimo e verissimo soggiorno cara Fra! Io i lego li trovo ormai dappertutto: saltano fuori da ogni anfratto di casa! Ahahah!

    RispondiElimina
  31. Ah che meraviglia i Lego (finchè non ci sali inavvertitamente sopra,ne ho ancora ben nitido il ricordo) !!! Francesca tu e Diana avete avuto un'idea fantastica ,questa è sana solidarietà femminile! <3

    RispondiElimina
  32. Bellissimo post Francesca, bellissime foto, bellissimi bimbi e bellissimi pure i lego, tiè ^_^
    Scherzi a parte io ti adoro ma tu questo già lo sapevi...

    RispondiElimina
  33. Francesca e' una gioia vedere la tua casa e' vissuta ed e' bello vedere tutta questa vita dentro e fuori .....figurati con 2 bimbi cosa vuoi avere io ne ho avute 3 nessuno che mi aiutava e impazzivo per tenere in ordine ma chi me l'ha fatto fare.......adesso vivo.Continua cosi'sei fantastica

    RispondiElimina
  34. Fra ho fatto vedere il tuo post e quello scorso (col piccino che entra nella lavastoviglie) a mio marito che ha sghignazzato e commentato: ma allora voi blogger siete tutte uguali (cioè matte scatenate)!!
    E certo che sì! Bacio cara Frà
    Silvia

    RispondiElimina
  35. Il momento piu' bello della giornata è proprio quando ci si ritrova tutti insieme! Quindi... ben venga il caos!!!-baci Francy

    RispondiElimina
  36. Ciao Francesca, anche io ti ho scritto. Troverai la mia mail in posta...se me lo permettete, mi piacerebbe aderire..siete troppo forti ed è VERISSIMO quanto scrivi...BEATE coloro che hanno tutto PERFETTO..il mio attuale post, recita esattamente quanto descrivi! ;) Attendo tue INFO! GRAZIE!!! ;) Buon we. nel caos..per me SEMPRE!!! NI

    RispondiElimina
  37. Che risate! Mi piace proprio tanto questa rubrica.
    Brave!

    Ilaria

    RispondiElimina