martedì 19 gennaio 2016

Dove porta la luce...


Sono rare le volte in cui sono a casa quando la luce a volte calda, a volte fredda, alle volte addirittura abbagliante, della tarda mattina o del pomeriggio, entra dalle finestre e si posa sugli oggetti, 
sui tanti oggetti dovrei dire!, che decorano le mie stanze.

Quando accade... non posso far altro che rimanere a bocca aperta ad ammirare, posando lo sguardo dove lo porta la luce, e poi risvegliarmi dall' incanto, correre a cercare la macchina fotografica 
(mannaggia a me...mai che la riponga nello stesso posto, 
mai una volta...così le corse su e giù per le scale.....
con la paura di perdere il momento perfetto!) 
e scattare per fermare l' attimo.

Così, un fascio di luce fa scintillare il bronzo dei candelabri 
del pianoforte, 


       un altro si appoggia sui vestiti accumulati sulla sedia, 
che si trova in corridoio casualmente 
(dovrebbe essere in camera ma per passare meglio 
l' aspirapolvere...sapete com'è!!) 



La cucina, sempre buia, 
per un breve attimo ha il suo momento di gloria.... 

                                                





E sulla veste di questa Madonna, pare sia stato puntato un riflettore.



Un raggio batte sulle ceramiche di mia cugina mettendo in evidenza le magnifiche irregolarità che le caratterizzano ed esaltandone la matericità. 





Strumenti non più utilizzati, spartiti e pinze per candele arrugginite



Le mie piante, le mie adorate piante, 
che mi fanno venire voglia di Primavera!! 






E concludo questo post invitandovi ad andare a trovare una mia amica nel suo nuovo spazio virtuale, anch'esso, ve lo garantisco, pieno di luce...di quella luce che scalderà anche voi....già la conoscete...
si tratta di Federica..che ha iniziato la sua avventura nel mondo dei bloggers!

Se amate leggere, ridere, emozionarvi, imparare, piangere, mangiare... "Il Mondo di Doppia C" fa proprio al caso vostro!!!
In bocca al lupo Fede!!!


Vi lascio il link al suo quarto post....
è quello da cui bisogna partire secondo me...
perchè lì, c'è una fantastica descrizione di chi è questa donna. 


                                                                

5 commenti:

  1. il sole, ancora più prezioso d'inverno...le tue foto scaldano il cuore!
    lori

    RispondiElimina
  2. Ciao Francesca,
    è una piacevole sorpresa ritrovarti, ed ancor più piacevole è trattenermi a guardare le tue tante foto.
    Mi chiedo spesso come tu gestisca la polvere in casa, con tutti quei "ninnoli" che hai su ogni mobile.
    Un Caro saluto, e spero di rileggerti presto.
    Ciao
    A.A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao A.A! Innanzi tutto buon anno!
      ah ah…la tua domanda mi fa sorridere….come faccio???
      Sclero la maggior parte delle volte…e pulisco…pulisco…pulisco….mi dicono che l' aspirapolvere (che utilizzo per spolverare anche i mobili,con la sua spazzolina delicata) è ormai la prolunga del mio braccio!!!

      Un bacio.

      Elimina
  3. Queste foto rendono alla perfezione la magia che aleggia in casa. Anche io,nei pomeriggi in cui i bambini dormono,mi perdo a guardare l'incanto. Ma d'altra parte da una donna meravigliosa non poteva non nascere una casa meravigliosa...persino il sole passa a fargli una carezza.
    Grazie fra❤grazie sempre
    La CiCci

    RispondiElimina