martedì 12 giugno 2012

KM 0, sul serio


Se c' è una cosa che mi dà estrema soddisfazione è uscire dall porta di casa,
andare nel pollaio a raccogliere qualche ovetto (di gallina e di anatra),
poi passare dall' aiuola delle aromatiche, raccogliere qualche fiore di borragine e
qualche foglia di salvia,
 rientrare in casa e preparare un piatto semplice, genuino e gustosissimo come queste uova al burro (fra l'altro ora compriamo il burro da un pastore vicino a casa e...non torneremo mai più indietro, altro che burro del supermercato, questo sì che è burro che sa di burro!!!).


Our chicken/ duck eggs simply cooked into some melted butter (we now buy butter from a near farmer and it is so so delicious! We will never buy industrial again!).

The eggs just gathered in our chicken coop.

Lo scorso weekend, dopo l' esperimentato dello sciroppo di sambuco, mi sono cimentata nello sciroppo di rosa, con i petali profumatissimi delle nostre rose rosa (non trattate con nessun genere di insetticida ovviamente!) Esperimento riuscito, un profumooooo!
A breve vi darò le ricette se vi interessano!

Making syroup with our organic pink roses. Recipe will follow!



p.s. La borragine, che cresce abbondantemente nel nostr giardino/orto ha tantissime proprietà, tra cui quella di essere gallattogena, cioè di aiutare la produzione di latte materno! Interessante no?

19 commenti:

  1. Solo una parola: meraviglia...

    RispondiElimina
  2. Wow Fra, la tua vita é proprio meravigliosa: uscire dalla porta di casa e avere a disposizione tutto quanto ti necessita. Io le galline le ho avute e pure le faraone, i tacchini, le anatre e le oche, ma non posso più tenere niente perché abbiamo le faine, le volpi e i corvi che le uccidono. Riescono ad entrare da buchini impensabili e per avere dei volatili rinchiusi in un posto piccolo anti-faine abbiamo preferito non tenerne più. Ma dai, come lo fai lo sciroppo di rosa? Deve avere un profumo fantastico... e chissà il gusto. Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Just beautiful!!!! Oh Fra I love it!!! Can' t wait for the syrup recipe.

    RispondiElimina
  4. Just beautiful!!!! Oh Fra I love it!!! Can' t wait for the syrup recipe.

    RispondiElimina
  5. Meraviglia, bellezza e... pura invidia (sana però :))
    un bacio

    RispondiElimina
  6. tu stai vivendo il mio sogno!
    il sapore delle cose semplici e genuine non ha prezzo e tu sei veramente fortunata perchè puoi vivere ogni giorno con questi piccoli, ma importanti, piaceri!
    un bacione

    RispondiElimina
  7. adoro i tuoi post fra perchè sanno di cose genuine,di vita semplice e vera....che bello poi riuscire ad avere tutto sempre genuino,certo che hai ragione non si può scegliere l'industriale ........anche io come Laura ti invidio nel senso buono!!!
    giovanna

    RispondiElimina
  8. A guardare queste foto all'alba delle 18, mi viene davvero una grande acquolina! E comunque anche a me da estrema soddisfazione nutrirmi solo di alimenti provenienti dal mio orto e pollaio, le mie amate verdurine condite con un ovetto fresco di giornata, queste sono le cose della vita più semplici ma anche più difficili da apprezzare per la maggior parte delle persone, PURTROPPO, io non ho mai mangiato uova acquistate al supermercato e ne vado fiera, e di questo devo dire grazie ai miei amati nonni! Zia Fra

    RispondiElimina
  9. La genuinità è proprio quello che manca nel mondo d'oggi, in tutte le sue sfumature!!
    Complimenti per tutto ciò che crei! Un abbraccio savina

    RispondiElimina
  10. oh che bello anch'io voglio il burro del pastore!!!! Beh dai però "l'orticello" ce l'ho anch'io...stasera ho fatto frtittatina di erbette aromatiche...quelle ho e quelle raccolgo!
    Francsca le tue foto sono sempre deliziose!!!!
    Bacio

    Paola

    RispondiElimina
  11. Uao! Che bello anch'io voglio il burro del pastore!! Però gli aromi dell'orto ce li ho anche io... stasera frittata con erbette aromatiche...quelle ho e quelle raccolgo!
    francesca le tue foto sono sempre deliziose!!
    Bacio

    RispondiElimina
  12. Che bello Fra! hai proprio ragione...,in un mondo ormai super industrializzato, globalizzato e privo dei vecchi sapori,il tuo modo di vivere e di tutti quelli come te (me compresa..,quando posso)non può che essere un esempio da seguire.
    Sono dell'idea che bisognerebbe tornare ai tempi dei nostri nonni..,mantenendo qualche tecnologia e scoperta di cui ormai non si può fare a meno.
    Anche io oggi ho parlato di uova nel mio post ahahhaha, anche se in maniera diversa ;)
    A presto
    Federica

    RispondiElimina
  13. Che aspetto invitante quelle uova!
    Quando ero bambina la mia padrona di casa della montagna ogni tanto ci regalava un ovetto delle sue galline..e si sentiva eccome la differenza. Per non parlare del burro fresco..Devo dirtelo, vivi in un posto fantastico!

    Silvia

    RispondiElimina
  14. Anch'io voglio le gallineeeee.
    Invece mi tocca prendere il carrello uffa!! Madre Natura è la migliore ristoratrice che ci sia!!!
    a bientot

    RispondiElimina
  15. Complementi per il blog con i suoi post e le sue bellissime fotografie! Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Beh, d'ora in poi le uova fritte le decoro anch'io, sono bellissime! Che dire poi della tua attenzione alla sana alimentazione e al km 0, condivido pienamente, brava.

    Un abbraccio, buona giornata

    Viviana

    RispondiElimina
  17. Eh sì, è un sogno avere uova fresche a disposizione!! Io sono tanto contenta di aver finalmente delle galline! E bella idea lo sciroppo di rose!! Ciao!

    RispondiElimina